Articoli

Nuovi giovani campioni nella rosa del CVP

20200213 54Civitanova, 11 febbraio 2020. Si arricchisce di altri campioni la rosa del Club Vela Portocivitanova (CVP), dove la vela olimpica ha da sempre un ruolo primario nell'attività sportiva del direttivo. A tesserarsi del sodalizio civitanovese per l'anno agonistico 2020 sono infatti due tra i più promettenti specialisti delle classi Laser e Kite a livello nazionale e internazionale.
L'anconetano Edoardo Libri, campione zonale in carica e figura di spicco della classe Laser Standard (singolo olimpico maschile) lascia infatti la SEF Stamura per andare ad arricchire la squadra del sodalizio presieduto da Cristiana Mazzaferro, che conta già una decina di elementi promettenti in questa categoria e una stagione ambiziosa. Lorenzo Boschetti, kiter romagnolo doc si è invece smarcato dal Club Nautico Cesenatico (sua città natale) sposando il progetto di preparazione olimpica del CVP nella nuova classe emergente, unendosi così ai colleghi Mario Calbucci, campione italiano 2019, e Irene Tari oltre che agli juniores Ricccardo Pianosi e Samuel Calbucci.
Edoardo Libri (classe 1998). Promessa della categoria Laser Standard, ha già raggiunto molti risultati importanti nei suoi anni di attività agonistica: 3° Classificato U18 al Campionato Europeo classe Laser 4.7 nel 2015, nel 2018 si è classificato 17° al Campionato Europeo Assoluto classe Laser Radial, per poi giungere 7° al Campionato Italiano Classi Olimpiche Gargnano. Rientrato solo da qualche giorno dall'Hempel World Cup Series Miami, in cui, unico azzurro in gara, si è classificato diciottesimo, è pronto per il suo ingresso ufficiale nel nostro Club: "Sono molto contento di entrare in questo nuovo circolo, già da due anni mi alleno con i loro allenatori ed atleti e mi fa sicuramente piacere entrare a pieno titolo nella loro squadra laser. Con Cristiana Mazzaferro, Giacomo Sabatini e Michele Regolo mi trovo molto bene. Spero di rimanere a lungo in questo circolo e soprattutto spero di poter raggiungere i miei obiettivi"
Lorenzo Boschetti (classe 2000). Nella sua carriera agonistica ha vinto il Campionato Italiano di Kitesurf, è arrivato 16esimo al mondiale di Cagliari e si è guadagnato la 21esima posizione al Campionato Europeo di Formula Kite. Queste le parole del giovane atleta riguardo il suo ingresso nel Club: "È bellissimo riuscire a far parte di un team così prestigioso e rilevante come quello del Club Vela Portocivitanova. Credo che riusciremo a conquistare tanti grandi ed importanti risultati"

Passaggio a Nord Est: Romolo Becchetti in barca a vela ai confini del Mondo

20200205 56Viareggio. Saranno le sale del Club Nautico Versilia, in Piazza Palombari dell'Artiglio a Viareggio, ad ospitare, sabato 29 febbraio alle ore 17, la presentazione dell'impresa in barca a vela ai confini del Mondo "Passaggio a Nord Est..." realizzata da Romolo Becchetti.
Santacrocese ma viareggino d'adozione, settantenne, imprenditore, velista, un passato da pilota di prototipi e sport, vincitore anche di una 1000km di Monza e un presente da esperto nuotatore (campione italiano UISP e buoni piazzamenti sia agli europei che ai mondiali), collezionista di auto d'epoca (numerose le sue partecipazioni alla Millemiglia), da sempre amico del sodalizio viareggino, Becchetti ha fatto parte quest'anno dell'equipaggio di BEST EXPLORER del Comandante Nanni Acquarone che ha compiuto la traversata del "Passaggio a Nord Est": la prima barca a vela italiana e la terza nella storia della navigazione ad averlo realizzato, facilitata anche dal disgelo del mar glaciale Artico.
Oltre 5.000 miglia delle quali 3000 del passaggio a Nord Est in quasi due mesi. Una corsa contro il tempo in quanto solo per pochissimi mesi all'anno il ghiaccio lascia passare le imbarcazioni.
Durante questa missione, l'equipaggio, grazie ad un particolare macchinario per analizzare le acque, ha, inoltre, effettuato prelievi nel mare Glaciale Artico per verificare l'inquinamento da microplastiche: i dati raccolti saranno ora utilizzate dall'Enea anche per importanti analisi e per studi sul plancton.
L'impresa è stata compiuta a bordo del Cutter Best Explorer (scafo in ferro con rinforzo in acciaio a prua, lunghezza 15,17 metri, dislocamento 25 t, costruttori Giorgetti e Magrini, anno 1984, pescaggio min/max con deriva 1,40/2,90, motore Solè 95HP a 2500 rpm, serbatoio gasolio1800 lt, serbatoio acqua 1600 lt) su una rotta che sta diventando una grande opportunità per le navi mercantili in quanto riduce di molto i giorni di viaggi rispetto alle altre rotte.
"La barca si trovava, reduce dal giro del Pacifico, in riparazione a Osaka da cui è ripartita alla volta dell'Artico.- racconta emozionato Becchetti -Io mi sono imbarcato a Petropavlosk in Kamchatka, estremo oriente russo, e ho proseguito fino alla fine, con rotta verso nord e poi verso ovest attraverso lo stretto di Bering. La rotta percorsa da Petropavlovsk a Tromso in Norvegia è di 6.500 mn circa: tempo impiegato un po' più di due mesi. A bordo eravamo in cinque -il comandante e armatore imperiese Nanni Aquarone, il romano Salvatore Magri, l'abruzzese di Francavilla Gianfranco Riccioni, il piemontese di Verbania Danilo Baggini ed io- ci siamo alternati a turno sia alla guida che a tutto quanto c'era da fare a bordo. Il mio compito principale, visto che parlo russo, era tenere i contatti con le autorità sia a terra che in navigazione e con i locali quando sbarcavamo. Bellissime le loro facce quando dicevo da dove venivamo e con che mezzo eravamo arrivati. L'itinerario previsto con almeno otto soste, è stato ridimensionato dal ministero degli interni, il vecchio KGB, per motivi militari e le soste sono state ridotte a quattro. Quindi lunghe navigazioni in acque sconosciute e spesso fra i ghiacci. Abbiamo toccato i porti di Providenia- Pevek -Tiksi -Murmans –Tromso oltre a uno stop a Tilichiki per riparare un guasto tecnico. Abbiamo avuto diversi controlli durante la navigazione da parte della Guardia Costiera russa che era sorpresa di incontrare una barca a vela a quelle latitudini e sempre ci ha lasciato, dopo accurati controlli, con manifestazioni di simpatia. Animali marini come orche, trichechi, balene, foche orsi bianchi e una grande quantità di uccelli sono stati avvistati durante la rotta."
Per rivivere questa meravigliosa impresa attraverso il racconto e le immagini di Romolo Becchetti, non perdete l'appuntamento di sabato 29 febbraio alle ore 17 presso le sale del Club Nautico Versilia.
Ufficio stampa Club Nautico Versilia Paola Zanoni 335/5212943 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -www.clubnauticoversilia.it - Facebook: Club Nautico Versilia Asd

Circolo Vela Mestre: Speciale attività 2019 e programmi 2020

20200202 51Anche l'anno 2019 è stato per il Circolo della Vela Mestre un anno molto intenso e ricco di attività.
Lo confermano i numeri che hanno visto un totale iscritti nel 2019 di 476 tesserati di cui 181 Soci Ordinari, 24 Juniores e 11 Cadetti.
Grande rilevanza hanno avuto i giovani all'interno delle numerose attività, ormai consolidate, quali i corsi di vela per bambini, l'attività agonistica o i programmi didattici svolti con le scuole.
Ben 95 soci hanno partecipato al Progetto VelaScuola (suddivisi tra 62 Juniores e 33 Cadetti) e 165 ai corsi di vela (59 Seniores ai Corsi di deriva e altura per adulti, 13 Juniores e 93 Cadetti ai corsi di vela estiva).

ATTIVITA' GIOVANILE 2019

SCUOLA VELA ESTIVA
Anche nel 2019 l'attività dedicata ai corsi di vela per bambini è stata una tra le attività più importanti nell'estate del CdVM.
Le 7 settimane tra metà giugno e fine agosto in cui si è svolta l'attività di Scuola Vela Estiva hanno visto l'iscrizione di quasi 150 ragazzi, molti dei quali hanno partecipato a più di una settimana di corso.
Anche per questa attività indispensabile è stata la collaborazione di 6 nostri istruttori, di un supporto a terra costante, di 2 ADI (Aiuto Didattico Istruttore) e di ben 13 atleti agonisti che si sono alternati come staff durante le settimane dei corsi.

ATTIVITA' PRE-AGONISTICA GIOVANILE
Dalla Scuola Vela Estiva, oltre che grandi soddisfazioni in termini qualitativi, anche la nascita di gruppi pre-agonisti che ogni anno vedono l'inserimento di nuovi atleti indirizzati alla crescita agonistica.

Novità del 2019 è stata la nascita di un gruppo di pre-agonisti più grandi, oltre al consueto gruppo di pre-agonisti destinati alla squadra agonistica optimist, che mirato la sua attività all'utilizzo di imbarcazioni più grandi quali il laser o imbarcazione con equipaggio doppio.

Il nuovo gruppo PRE-AGONISTI OPTIMIST 2019 è formato da 9 ragazzi mentre il nuovo gruppo PRE-AGONISTI LASER 2019 è formato da 10 ragazzi, tutti molto motivati a continuare nella loro crescita sportiva.

ATTIVITA' AGONISTICA GIOVANILE
Anche il 2019 ha confermato l'elevato livello tecnico dei nostri atleti garantendo risultati di rilievo in molte prove tecniche.
Il gruppo AGONISMO OPTIMIST ha chiuso l'anno con ben 5 Cadetti e 8 Juniores.
Numeroso è stato anche il gruppo AGONISMO LASER con 7 atleti in classe 4.7, 7 in classe Radial e 1 standard.

Anche nel 2019 infatti atleti del CdVM sono saliti sul podio tra gli atleti premiati dalla XII° zona F.I.V.:

CAMPIONATI ZONALI
Classe Optimist Preagonisti
1° Samuel Faggian

Classe Optimist Agonisti
3° Matteo Tanduo

Classe Laser Radial
1° Clara Finotello
1° Femminile Clara Finotello
1° Under 19 Clara Finotello

Tra le numerose importanti partecipazioni dei nostri atleti volgiamo ricordare in particolare quella di Clara Finotello ai Campionati Europei di Atene.

ISTRUTTORI/ALLENATORI
Anche per il 2019 l'attività per gli allenatori ed istruttori del CdVM è stata molto impegnativa.
Due soci del CdVM nel 2019 hanno completato il percorso da Istruttori federali Marta Della Valle e Fabrizio Cadeddu.

Gli ALLENATORI / ISTRUTTORI che nel 2019 hanno collaborato con il Circolo sia per la SVE che per le attività agonistiche sono ben 9:
• Claudia Marangon
• GianMarco Scarpa
• Isacco Di Gregorio
• Lino Favaron
• Marco Spadon
• Mario Finotello
• Marta Della Valle
• Nicolò Scalari
• Pietro Padoan

coadiuvati da 3 ADI (Aiuto Didattico Istruttore) che hanno dato un supporto tecnico importante:
• Matteo Canever
• Elia Di Gregorio
• Marco Salvato

ATTIVITA' CON LE SCUOLE
Una significativa attività è stata svolta anche nel 2019 in collaborazione con importanti istituti scolastici della zona.

PROGETTO FIV VELASCUOLA
Questi i progetti più importanti realizzati nel 2019:

⇨ ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "G.B. FERRARI" di este (PD)
che ha voluto ripetere la positiva esperienza del 2018 e che ha visto coinvolte 2 classi dell'indirizzo sportivo della scuola superiore per un totale di 36 alunni

⇨ ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "SILVIO TRENTIN" di Mestre
che ha visto coinvolte 3 classi della Scuola Secondaria per un totale di n. 52 alunni

Per un totale di Tesserati Velascuola pari a 95.

PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO
Anche nel 2019, come negli anni precedenti, il Circolo ha avuto la possibilità di supportare due atleti della squadra agonistica laser nel progetto ministeriale di Alternanza Scuola Lavoro attraverso il loro lavoro svolto all'interno dello staff nell'ambito dei corsi di Scuola Vela Estiva, con l'obiettivo di una loro crescita personale e di un arricchimento di esperienze particolari.

In particolare, significativa è stata la collaborazione con:
⇨ LICEO STATALE "Giuseppe BERTO" di Mogliano Veneto
⇨ ISTITUTO DON BOSCO di Padova

Entrambi questi progetti hanno dato molta soddisfazione al Circolo che ha infatti ottenuto il riconoscimento ed un particolare ringraziamento dalle scuole per la professionalità dimostrata.
Nuovi contatti sono in via di definizione per il 2020.

ATTIVITA' ADULTI
Il 2019 è stato un anno molto interessante anche per l'attività sportiva rivolta agli adulti.

Importanti risultati sono stati ottenuti in particolare in Campionati Zonali dove sono stati conquistati risultati di rilievo:

Classe 2.4
3° Paolo Bianchini (CdVM)

Classe Micro
3° STELLA MIA (CdVM)

CORSI DI DERIVA
Nell'ambito dei corsi di Deriva elevate sono state le attività organizzate quali
• 8 edizioni di Corsi base
• 1 edizione di Corso Avanzato
• 1 edizione di Corso su imbarcazioni Laser per Adulti
con la partecipazione di oltre 50 iscritti totali

2 Focus su Ormeggio
5 sono state le nuove Abilitazioni assegnate nel 2019
8 le veleggiate organizzate

In sintesi, le giornate di attività in acqua hanno superato le 50 con oltre 100 partecipazioni.

CORSI ALTURA
Anche i corsi di altura hanno visto una elevata partecipazione con in particolare
• 16 iscritti ai Corsi base primaverile e autunnale
• 5 iscritti al Corso crociera autunnale
• ben 13 partecipazioni al Corso Patente senza limiti
• 19 partecipazioni al Corso OSR per la Sicurezza in mare

I nostri soci hanno poi partecipato, oltre alla Crociera Sociale, anche a Regate importanti quali "La Ottanta" arrivando primi di categoria e "La 200" con la conquista del podio o la Veleziana, famosa regata d'autunno attraverso la laguna di Venezia.

ATTIVITA SPORTIVA CON DISABILI
Particolare attenzione dai soci del CdVM è da sempre verso le attività con i disabili.

In particolare nel 2019 è stata realizzata una serata a tema dove ospite era l'amico Marco Rossato con i suoi racconti sulle numerose navigazioni.

Tramite la nostra Onlus VELAMESTREXTUTTI e l'indispensabile supporto del nostro socio Carlo Vianello, grandissimo successo hanno avuti i corsi di vela con l'imbarcazione Hansa 303 che da qualche anno è tra le nuove attività che molti circoli ci invidiano.

Anche manifestazioni zonali e nazionali sono state organizzate dal CdVM, in collaborazione con altri circoli quali Compagnia della Vela e Jesolo Yacht Club, quali i campionati zonali della classe 2.4mR.

Merita essere ricordato il PREMIO SPECIALE che la FIV XIIma zona ha assegnato al Team "VelaMestreXTutti" per i progetti inclusivi di avviamento alla vela.

REGATE CDVM 2019

Nel corso del 2019 il CdVM si è particolarmente distinto anche per l'organizzazione di eventi di tipo Nazionale ed Internazionale quali il CAMPIONATO ITALIANO MICROCLASS e l'EUROCUP MICROCLASS.

Accanto a questi eventi, ormai consolidate sono le regate organizzate dal CdVM ed ormai diventate appuntamento irrinunciabile per molti atleti amici.
Per la classe Optimist siamo ormai alla 10ma edizione della regata Zonale che si svolge in autunno presso la sede nautica del circolo e dove ogni anno si vede la partecipazione di oltre 60 imbarcazioni.

Anche la tappa del Campionato dell'Adriatico per la classe Dinghy è ormai un evento consolidato che vede anche l'assegnazione del Trofeo Paolo Milanese (arrivato nel 2019 ala sesta edizione) in ricordo del nostro socio, come pure le regate del Campionato Autunnale dove sono stati superati anche i 35 iscritti.

Immancabile è la presenza del CdVM all'organizzazione delle regate del Campionato del Polo Nautico dove i circoli di Punta San Giuliano organizzano insieme un'unica grande festa.

Per la classe Micro un altro appuntamento ormai consolidato è il Trofeo "Per Cico" dove i soci si ritrovano per ricordare un amico scomparso e particolarmente amante del nostro mare.

SERATE A TEMA
Nei periodi invernali in cui il meteo non è molto favorevole alle uscite in mare, interessanti serate a tema sono state organizzate creando comunque piacevoli occasione di confronti tra i soci, quali ad es.:
• Serata con: Matteo Gervasoni "Il Grande Viaggio" - Da Genova a La Paz 20.000 miglia
• La storia di Marco Rossato: In barca in solitario, la circumnavigazione dell'Italia a bordo di un Trimarano.

COMUNICAZIONE
Ormai consolidata è la collaborazione con ZF Media, storico Media partner del Circolo della Vela Mestre, che ha curato la stesura e la diffusione dei comunicati stampa e delle newsletter tra i soci e le principali testate giornalistiche del settore (sia cartacee che su web), come pure il sito web costantemente aggiornato e indirizzato a chi vuole scoprire le numerose possibilità di avvicinarsi alla vela che offre il CdVM.

CONVENZIONI
In particolare con:
CRAL FINCANTIERI
ALI Associazione Lavoratori Intesa Sanpaolo

ATTIVITA' 2020

ATTIVITA' GIOVANILE

SCUOLA VELA ESTIVA
Attività ormai consolidata rispecchierà l'organizzazione già collaudata e partirà con i corsi già dal primo lunedì dopo la fine della scuola.
Indispensabile sarà come sempre il supporto dello staff formato dagli allenatori e dagli atleti agonisti del CdVM.

ATTIVITA' PRE-AGONISTICA GIOVANILE
L'attività pre-agonistica per il 2020 è già pronta a partire nei prossimi giorni con l'obiettivo di far crescere gli atleti e portarli ad entrare nella squadra agonistica del circolo.

ATTIVITA' AGONISTICA GIOVANILE
Anche nel 2020 l'attività agonistica si preannuncia molto impegnativa con la partecipazione dei nostri atleti, suddivisi nelle squadre AGONSITICHE OPTIMIST e LASER, a regate di tipo zonale ma anche nazionale, in giro per l'Italia, ed internazionale.

ATTIVITA CON LE SCUOLE
Nell'ambito del progetto federale PROGETTO FIV VELASCUOLA nel 2020 continuerà la collaborazione con le scuole della zona ed in particolare a breve partirà la collaborazione, in via di definizione, con il COLLEGIO SALESIANO ASTORI di Mogliano Veneto che, dopo una riuscitissima esperienza di qualche anno fa, nella prossima primavera vedrà coinvolte 10 classi delle elementari per un totale di 204 ragazzi

Anche il PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO verrà sviluppato sulla base delle indicazioni del Ministero della Pubblica Istruzione con lo scopo di coinvolgere sempre più ragazzi delle scuole superiori.

ATTIVITA' ADULTI

CORSI DERIVA
Proposte Corsi CLASSICI
• Corso Base, Corso Intermedio, Avanzato
• Corso Individuale con Istruttore
• Corso Laser

Programma FOCUS
• Focus Regata (Regole FIV, posa boe e giornata di regate con cambio barca)
• Focus SPI
• Focus Abilitazione
• Focus Mini Races
• Focus Ormeggio
• Focus Rigging, Resine, Meteo, Motore

• Abilitazioni – puntiamo a 5 abilitati

Uscite, Veleggiate e Regate
• Regate e Campionati FIV: Micro, 550/ R18, Dinghy
• Veleggiate: Carnival , Cico, Halloween, Babbo Natale
• Veleggiate Organizzate dal Polo o da altri circoli
• Sun Set

CORSI ALTURA
Continueranno i corsi per adulti su imbarcazioni di altura e la partecipazione a regate importanti.

ATTIVITA SPORTIVA CON DISABILI
Con la Onlus VELAMESTREXTUTTI i programmi per l 2020 sono già avviati e vedono lo sviluppo di corsi mirati a diffondere lo sport della vela in totale sicurezza anche attraverso l'innovativa imbarcazione Hansa 303.

PROGRAMMAZIONE REGATE CDVM 2020
Diverse saranno le regate organizzate dal CdVM, anche in collaborazione con altri circoli, quali:
Veleggiata PerCico
Campionato Italiano Microclass
Campionato Zonale per la classe Optimist
Trofeo Milanese per la classe Dinghy
Campionato Zonale per la classe 2.4Mr

SERATE A TEMA
Numerose serate a tema sono già in via di definizione:
CORSO SULLA GESTIONE DEL MOTORE ENTROBORDO DIESEL
CORSO SULLA METEOROLOGIA APPLICATA
I segreti della comunicazione in mare: VHF, DSC, AIS e MMSI
Evoluzione dei Portolani
La Coppa America e le macchine volanti - Luna Rossa

Regata Zonale 29er - Napoli Per Marzocchi-Babini e Pezzilli-Torroni un buon debutto in 29er

20200201 52Marina di Ravenna, 31 gennaio 2020 - Prosegue, e va incontro a una naturale evoluzione, il percorso agonistico dei giovani talenti del Circolo Velico Ravennate. Lo scorso week end, infatti, Greta Marzocchi, Giada Babini, Lorenzo Pezzilli e Tobia Torroni - quest'ultimo portacolori del Circolo Nautico del Savio e unico ad arrivare dall'RS Feva anziché dall'Optimist - hanno tirato i primi bordi tra le boe della classe 29er, doppio propedeutico a un futuro salto verso classi olimpiche come il 49er e il 470.
Soddisfatta Carolina Rendano, coach del sodalizio bizantino che ha coordinato il debutto dei binomi Pezzilli-Torroni e Marzocchi-Babini: "Era la nostra prima trasferta: abbiamo scelto una regata semplice, con poche barche per dar modo ai ragazzi di prendere le misure nei confronti di questa nuova realtà. Alla Zonale di Napoli, dove le condizioni sono state caratterizzate da brezze medio-leggere, hanno partecipato anche alcuni equipaggi del Circolo Vela Bari e questo ha reso la sfida più interessante. Siamo molto soddisfatti, perché i ragazzi si sono dimostrati per nulla intimoriti, anzi, hanno mostrato determinazione e voglia di fare bene, riuscendo in alcune occasioni a presentarsi alle boe nelle posizioni di testa. Davvero un buon inizio, dal quale sono emerse importanti formazioni sulle quali lavorare in vista della prossima trasferta, prevista a Palermo all'inizio di marzo. In Sicilia avremo modo di confrontarci in modo 'completo' con il meglio della flotta italiana".

Al fine di preparare al meglio l'impegno, la squadra del Circolo Velico Ravennate arriverà a Palermo con qualche giorno di anticipo.

Festa della Vela XI Zona, tanti portacolori del CVR tra i premiati

20200123 51Marina di Ravenna, 22 gennaio 2020 - Se è tenuta domenica scorsa, 19 gennaio, al Museo della Marineria dell'Alto Adriatico, la prima edizione della Festa della Vela in XI Zona, un'iniziativa voluta dalla XI Zona FIV nata con l'obiettivo di premiare i velisti meritevoli per i risultati sportivi conseguiti nella stagione 2019.
L'evento, condotto dal giornalista Mauro Melandri, ha premiato oltre sessanta velisti fra campioni zonali delle classi olimpiche e propedeutiche e vari riconoscimenti per risultati in competizioni nazionali e internazionali.
Tra i premiati, è stata folta la rappresentanza del Circolo Velico Ravennate: tra i Campioni Zonali, è stato premiato Matteo Guardigli per la categoria Laser Standard, mentre i fratelli Caldari hanno ricevuto il riconoscimento per la vittoria in Classe 420.
Nella sezione riservata agli atleti che hanno ottenuto risultati di rilievo nazionale o internazionale, sono stati premiati i giovanissimi atleti della squadra Optimist per la vittoria ottenuta nel Campionato Italiano Team Race e nel Campionato Italiano a Squadre Optimist, e l'atleta Lorenzo Pezzilli in particolare per la vittoria nel Campionato Europeo Team Race U19.
Blue Sky di Claudio Terrieri è stato premiato per aver trionfato nel Campionato Italiano Altura Classe Offshore, mentre l'equipaggio guidato da Jacopo Pasini e composto da Federico Pasini, Manuele Pasotti e Michele Mazzotti ha ricevuto un riconoscimento per la vittoria del Campionato Italiano Match Race.
Felici della scia di successi raccolti nel corso del 2019, al Circolo Velico Ravennate è tempo di guardare avanti e iniziare gli allenamenti per la stagione agonistica 2020 che sta per iniziare.

Enrico Zennaro e la sua Fastnet Race fanno il pieno

20200129 52CHIOGGIA, 26 gennaio 2020 - Pubblico delle grandi occasioni ieri pomeriggio presso la club house di Darsena Le Saline, location che ha ospitato l'evento organizzato da Chioggia Sailing Experience a margine della 43ª edizione del Campionato Invernale di vela d'Altura.
Protagonista della serata è stato Enrico Zennaro, il velista di fama internazionale, socio onorario del Circolo Nautico Chioggia e tesserato per lo Yacht Club Portopiccolo, ambassador B&G ed atleta Montura - ha raccontato la propria esperienza alla Rolex Fastnet Race 2019.
La Rolex Fastnet Race è una gara fra imbarcazioni d'altura che si disputa al largo delle coste della Gran Bretagna. È considerata una delle classiche offshore. Viene disputata ogni due anni ed è lunga 608 miglia nautiche. Il percorso è inusuale, inizia al largo del porto di Cowes sull'isola di Wight, raggiunge lo scoglio di Fastnet vicino alla costa di sud-ovest dell'Irlanda e girato attorno ad esso si dirige verso Plymouth passando a sud dell'isola di Scilly.

Per oltre un'ora e un quarto Zennaro ha catturato l'attenzione dei molti presenti in sala, spiegando e raccontando tutte le fasi vissute, dalla preparazione dell'imbarcazione alla cura e attenzione dei dettagli per ciò che riguarda la sicurezza oltre alla parte sportiva.

"Mi ha fatto molto piacere essere nella mia città per raccontare l'esperienza che ho vissuto lo scorso agosto alla Rolex Fastnet Race, una regata che si svolge ogni due anni in Inghilterra e per le sue difficoltà spesso viene paragonata all'Everest. È stato davvero un piacere ritrovare in sala tante persone che mi hanno visto nascere e crescere sportivamente" ha commentato Enrico Zennaro.

Gli appuntamenti e le serate al CdVM dei prossimi mesi

20200122 539 FEBBRAIO
CORSO SULLA METEOROLOGIA APPLICATA
Aperto a tutti i circoli.
Orario 9-12 e 14-17
Pranzo: pasta assieme al CdVM
Costo: 40 euro. Minimo di 10 iscritti.
Obbiettivo: Approfondire le nozioni di meteorologia in modo pratico
Parte teorica:
- circolazione generale dell'atmosfera
- lettura della carte sinottiche
- comparazione delle fonti meteo
- le brezze Parte applicata:
- osservazione del cielo
- evoluzione dei temporali
- il principali siti di meteo/ carte meteo
- Il meteo nell'alto Adriatico
- la check list dei controlli e analisi prima durante e dopo la navigazione.
Tutor: Francesco Giudetti, navigatore e tattico della classe Mini 6.50

7/8 MARZO
CORSO SULLA GESTIONE DEL MOTORE ENTROBORDO DIESEL
Corso teorico pratico per avere l'opportunità di conoscere da vicino - anzi da dentro - i motori marini entrobordo.
L'occasione per sviscerarne i componenti, apprendere gli elementi di manutenzione ordinaria e conoscere i guasti più ricorrenti per sapere come provare a risolverli.
Con l'aiuto di veri motori da smontare (e rimontare), durante il corso vengono analizzate le attività preventive, le avarie più frequenti e gli interventi alla portata dei comuni diportisti.
Conducono il Corso :
Stefano Poli e Stefano Malagoli
Quota iscrizione 110,00 € (90,00 € soci CdVM)
Per favorire l'apprendimento il corso è limitato a 12 iscritti
Per iscrizioni ed informazioni mail to: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiama il cell. 3383817532 Gigi

SERATE A TEMA
Le serate a tema del Circolo ritornano alla grande, con temi attualissimi e molto interessanti. Tenuti da docenti di livello riusciranno a intrattenervi in una serata piacevolissima destando la vostra curiosità

Giovedì 13 febbraio Ore 21:00
Presentazione delle "flow charts" sui guasti del motore di bordo e sulle strategie per risolverli

Giovedì 05 marzo Ore 21:00
I segreti della comunicazione in mare: VHF, DSC, AIS e MMSI.
Stefano Malagoli

Giovedì 12 marzo Ore 21:00
Evoluzione dei Portolani: da ausilio alla navigazione a strumento essenziale per la sicurezza e la vita in barca.
Marco Sbrizzi (Direttore editoriale Edizioni Magnamare)

SABATO 15 FEBBRAIO ORE 16,00
La Coppa America e le macchine volanti - Luna Rossa
DAVIDE TAGLIAPIETRA-Team Member
Veneziano classe 1973, ha una laurea in Ingegneria Aerospaziale con specializzazione in strutture.
Da 15 anni si occupa di progettazione di imbarcazioni da regata prima presso lo studio Frers e, in seguito, ha fondato lo
studio Schickler Tagliapietra Yacht Engineering.
Ha all'attivo la partecipazione, nel ruolo di designer, a tre campagne di Coppa America e una Volvo Ocean

free joomla templatesjoomla templates
2020  Voglia di Vela   designed by Davide Casadio