Varato a Viareggio lo yacht d'epoca “Barbara”

20180521 52Oggi centinaia di appassionati di marineria tradizionale hanno assistito a Viareggio al ritorno in mare di Barbara, stupendo yacht a vela in legno costruito in Inghilterra nel 1923 dal famoso cantiere inglese Camper & Nicholsons. Il Cantiere Navale Del Carlo, autore del restauro durato oltre tre anni, ha così confermato la propria leadership nel settore del refitting delle imbarcazioni in legno.
Le sirene del porto e gli applausi della gente hanno salutato il ritorno in mare di Barbara. La barca, costruita in fasciame di teak e pitch pine su ossatura in quercia, navigherà issando a riva il guidone dell'Associazione Vele Storiche Viareggio, il sodalizio nato nel 2005 con lo scopo di promuovere lo spirito e la tradizione dello yachting d'epoca. I festeggiamenti sono proseguiti sulla Terrazza del vicino Club Nautico Versilia di Viareggio, dove si è svolto il party seguito al varo.
"Tra gli ex armatori di Barbara", ha ricordato Enrico 'Chicco' Zaccagni, Commodoro VSV e consulente del restauro, "ci sono stati anche Harold Francis Edwards, noto yachtsman inglese e regatante di successo, il Barone Amaury de la Grange, che dal 1928 le ha fatto fare base a Cannes, e il Conte Robert-Jean de Vogue, General Manager di Moët & Chandon e creatore del marchio Dom Pérignon, proprietario della barca fino agli anni Sessanta. Ora si apre una nuova stagione e Barbara saprà farsi onore in occasione dei numerosi raduni di vele d'epoca ai quali parteciperà in Mediterraneo".

free joomla templatesjoomla templates
2018  Voglia di Vela   designed by Davide Casadio