Si chiude la stagione Melges 40 Grand Prix 2018.

20181112 52Lanzarote, 11 novembre 2018 – Si è conclusa con la decima prova del programma la tappa Melges 40 di Lanzarote, ultimo dei quattro appuntamenti 2018 del circuito riservato al più grande e performante one design di casa Melges.
Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) già ieri aveva chiuso la partita a proprio favore conquistando la vittoria di tappa e automaticamente anche il successo (bis) nel circuito. Oggi quindi il campo di regata di Lanzarote, in una sola prova da "tutto o niente", doveva fornire il verdetto circa i nomi da assegnare ai restanti due gradini del podio, sia per la tappa che per la ranking stagionale.
La regata aveva quale protagonista il giapponese Sikon di Yukihiro Ishida (coadiuvato alla tattica dal maiorchino Manuel Weiller) pronto ad agguantare il secondo gradino del podio in entrambe le situazioni dopo la straordinaria giornata di ieri (fatta di due primi posti e un secondo). Anche oggi Sikon ha confermato l' ottimo passo, sugellando con un secondo posto alle spalle del "solito Stig" un prestigioso argento nell'evento di Lanzarote e nella ranking 2018.
Vitamina Cetilar di Andrea Lacorte (con Gabriele Benussi), con il terzo posto ottenuto nell'ultimo evento della propria stagione di esordio, conferma di pensare in grande e questo piazzamento (che segue il primo podio ottenuto dal team alla scorsa Copa del Rey) sarà il punto di partenza per una ulteriore ascesa da parte del team italiano nella prossima stagione 2019.
Il podio della classifica del circuito Melges 40 Grand Prix è completato da Inga dello svedese Richard Goransson, colui che fino ad agosto aveva dimostrato di essere il più forte, anzi imbattibile. Al quarto posto il monegasco Dynamiq Synergy di Valentin Zavadnikov (con Michele Ivaldi) a pari punti con Vitamina Cetilar.
Alessandro Rombelli a margine del successo di Stig nel Melges 40 Grand Prix 2018- "Siamo felicissimi di aver centrato quello che era il nostro obiettivo stagionale, ossia aver confermato il successo conquistato lo scorso anno nella prima edizione del Melges 40 Grand Prix. Abbiamo ottenuto questo risultato grazie a un programma strutturato molto bene in ogni singolo dettaglio e il nostro equipaggio ha fatto un eccellente lavoro nel cosstruire prova dopo prova la miglior performance. Non avevamo iniziato assolutamente bene la stagione per cui abbiamo dovuto regatare sempre in salita e rincorrendo il leader ma alla fine abbiamo portato a termine al meglio il nostro lavoro".

Classifica generale Melges 40 Grand Prix Final di Lanzarote dopo 10 prove e uno scarto:
1. ITA 4 STIG - Alessandro Rombelli (2,1,2,1,1,3,3,3,2. 1): pt. 16
2. JPN 40 SIKON - Yukihiro Ishida (5,2,4,3,5,2,2,1,1,2): pt. 22
3. ITA 63 VITAMINA CETILAR - Andrea Lacorte (1,3,3,2,3,5,4,5,3,4) pt. 28
4. MON 13 DYNAMIQ SYNERGY - Valentin Zavadnikov (4,4,1,3,2,1,5,4,4, 6dns) pt. 30
5. SWE 42 INGA - Richard Goransson (3,5,5,4,4,4,1,2,5,3): pt. 31

Classifica circuito Melges 40 Grand Prix 2018
1. ITA 4 STIG - Alessandro Rombelli: pt. 8
2. JPN 40 SIKON - Yukihiro Ishida: pt. 10
3. SWE 42 INGA - Richard Goransson: pt. 12
4. MON 13 DYNAMIQ SYNERGY - Valentin Zavadnikov: pt. 15
4. ITA 63 VITAMINA CETILAR - Andrea Lacorte: pt. 15

free joomla templatesjoomla templates
2018  Voglia di Vela   designed by Davide Casadio