La Melges World League torna in Sardegna e per la prima volta regata a Puntaldia

20190520 55Puntaldia (Olbia), 16 maggio 2019 – La Melges World League continua il tour europeo 2019 e, per la prima volta nella sua storia, approda sul campo di regata del Marina di Puntaldia, resort nella costa nord est della Sardegna a pochi chilometri a sud di Olbia.
Nel doppio fine settimana del 17 - 19 maggio e 24 - 26 maggio i campioni rispettivamente della flotta Melges 32 e Melges 20 si sfideranno nel secondo appuntamento della serie continentale dopo l'esordio stagionale sull'altro campo di regata sardo di Villasimius in cui hanno trionfato Donino, il team dell'armatore argentino Luigi Giannattasio nella classe Melges 32 e l'equipaggio russo di Russian Bogatyrs di Igor Rytov tra i Melges 20.
Di assoluto livello, come sempre nell'ambito di un evento Melges World League, il parterre dei team presenti sulla linea di partenza che si contenderanno il successo nell'evento nonché i preziosi punti della ranking internazionale. Confermata la presenza tra i Melges 32 del Campione del mondo in carica il russo Tavatuy di Pavel Kuznetsov e del detentore della Melges World League 2018 l'italiano Giogi di Matteo Balestrero; a questi si sommano i nomi di altri pluridecorati team come Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato, già campione europeo e vincitore di un circuito Melges 32, Torpyone (campione europeo in carica) di Edoardo Lupi e Massimo Pessina, G.spot di Giangiacomo Serena di Lapigio (già trionfatore nella Melges World League 2017) solo per citarne alcuni.
Marie-Hélène Polo, Amministratore Delegato del Marina di Puntaldia "Il Marina di Puntaldia è orgoglioso di poter ospitare regate internazionali del calibro della Melges World League organizzando un evento nell'arco di un doppio fine settimana che vuole far conoscere al mondo della vela agonistica la qualità del nostro campo di regata inserito in uno degli scenari più spettacolari e unici della Sardegna. Il Marina di Puntaldia è una realtà affermatasi nel settore del turismo nautico con le proprie strutture che oggi vuole ampliare la propria offerta anche al mondo delle regate e della vela "racing". L'evento, organizzato in sinergia con Melges Europe, porterà in Sardegna e a Puntaldia centinaia di velisti e accompagnatori provenienti da tutto il mondo confermando la nostra isola come una destinazione fortemente vocata allo sport e alla vela in cui Puntaldia si inserisce come una meta in grado di garantire una significativa offerta di qualità al pari delle destinazioni già note e da sempre nel giro della grande vela".
Luisa Bambozzi, Amministratore Delegato di Melges Europe - "Melges Europe per l'organizzazione dei circuiti Melges World League è sempre alla ricerca di destinazioni inedite e di altissimo profilo in grado di garantire standard di eccellenza sotto il profilo delle strutture e dell'ospitalità ai partecipanti. Il Marina di Puntaldia, con cui collaboriamo da mesi nella preparazione della seconda tappa europea della Melges World League, ha dimostrato da subito il forte desiderio di voler ospitare le nostre regate garantendo una accoglienza più che calorosa e una perfetta macchina organizzativa. Diamo dunque il benvenuto a Puntaldia nel mondo delle regate Melges World League certi che gli appuntamenti 2019 saranno un successo su cui poter costruire anche nuove collaborazioni future. Siamo entusiasti di poter far conoscere questo angolo di paradiso tutto italiano ai nostri velisti."
Il doppio fine settimana di regate Melges World League al Marina di Puntaldia vede coinvolti quali partner locali degli eventi i nomi di Swiss Life, Tirrenia, Comune di San Teodoro, Consorzio di Puntaldia, ImmobilSarda, Mag.nus, Ichnusa, Catellani & Smith, Aeroporto Olbia-Costasmeralda, Ristorante Silvio, Cantina Santa Margherita, Cantina Nuraghe Crabioni, Cantina Del Vermentino Monti, Cantina Argiolas, Beta, Moby, La Serra Fiorita, Auriemma.
L'intera serie europea della Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, North Sails, Tiirenia, Quantum Sails, Garmin Marine, La Thuile, Rocket Performance, Revi Trento Doc, Loison Pasticceri dal 1938, Rigoni di Asiago, Dai Dai, Norda, XPouf, Le Formiche di Fabio Vettori e One Ocean; nonché del contributo diretto dei Team Partners UYN grazie a Brontolo e G3Bau Sailing Team; l'Enoteca, grazie a Fra Martina Sailing Team.
Melges Europe e Melges World League sostengono e promuovono fortemente il messaggio di One Ocean Foundation avendo sottoscritto il codice di comportamento della Charta Smeralda adottato in ogni ambito delle proprie attività ed eventi.

free joomla templatesjoomla templates
2019  Voglia di Vela   designed by Davide Casadio