Articoli

Optimist, a Marina di Carrara il Trofeo Kinder+Sport parla "romano"

20190614 55Non si poteva concludere meglio la III tappa del Trofeo Kinder +Sport della classe Optimist che si è disputata nello scorso fine settimana nelle acque di Marina di Carrara. Per gli atleti del team romano Tognazzi Marine Village ASD, è solo una bella conferma, con Marco Gradoni che "stravince" nella categoria Juniores con cinque primi e Sophie Fontanesi che domina fra le ragazze. Affianco a loro altri due splendidi risultati con i compagni di club Niccolò Pulito e Federico Frezza che chiudono nei primi dieci posti, su un totale di ben 213 concorrenti sulla linea di partenza. Ne vanno fieri il tecnico del circolo velico di Ostia, Simone Ricci, e il presidente del club, Guido Sirolli, che in questi anni hanno dedicato molte energie all'attività giovanile con l'obiettivo di avvicinare sempre più giovani allo sport della vela.
Marco Gradoni, due medaglie iridate al collo e pronto a ripetersi ai Campionati del Mondo che si svolgeranno a Luglio, ha confermato la sua classe e capacità tecnica, affrontando con grande serenità le cinque prove disputate che lo hanno visto tagliare sempre per primo il traguardo. Dietro di lui, a pari punti, è risalito Davide Nuccorini (C.V.Roma) che, grazie a due primi nelle ultime due prove, è riuscito a battere di misura il francese Schemmel Zou, sul terzo gradino. Ottima regata per Niccolò Pulito, anche lui del Tognazzi Marine Village ASD, che ha sempre chiuso nei primi cinque posti, chiudendo in sesta posizione assoluta, ma sicuramente con una costante crescita nella stagione in corso che lo pone fra i più promettenti. Subito dietro c'è il compagno di club Federico Frezza che per un solo punto ha superato Sophie Fontanesi, atleta del Tognazzi Marine Village ASD che prenderà parte al prossimo Campionato Europeo in Francia e che a Marina di Carrara si è aggiudicata il primo posto fra le ragazze della categoria Juniores.
Inizio un po' turbolento per Federico Maywald che nella prima prova ha chiuso al 34mo posto ma che ha poi recuperato molto bene nelle prove successive, chiudendo la tappa al 19mo posto. Stesso discorso per Leon Le Bihan che ha chiuso al 27mo posto con risultati non molto costanti, ma con un bel quarto posto alla quarta prova che fa ben sperare per il futuro. Lorenzo Germano lo segue a quattro posizioni di distanza. A Marina di Carrara hanno regatato negli Juniores anche Giorgio Mattiuzzo (74mo), e i gemelli Lorenzo e Tommaso Nazareth, rispettivamente all'83mo e 125mo posto. Fra i più piccoli, è Giada De Filippis la migliore del Tognazzi Marine Village ASD che chiude settima fra le ragazze (l'oro femminile all'altra romana Sara Anzellotti) e sedicesima assoluta, sugli oltre 80 atleti in gara. Dopo gli appuntamenti internazionali (Europei e Mondiali), le tappe del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport riprenderanno a fine luglio con la Coppa AICO-Coppa Touring, in programma a Ravenna dal 26 al 28 luglio.

free joomla templatesjoomla templates
2019  Voglia di Vela   designed by Davide Casadio