Tripletta di endlessgame alla Giraglia!

20190617 58Montecarlo (Francia), 14 giugno 2019 - Ottimo risultato di endlessgame alla Rolex Giraglia 2019. Il Cookson 50 del Red Devil Sailing Team porta a casa ben tre trofei.
A suggellare il bilancio positivo della trasferta in acque francesi è il terzo posto assoluto (nella classe ORC) ottenuto nella 67esima regata della Giraglia, la grande classica d'altura di 241 miglia partita come sempre da Saint Tripez e conclusasi quest'anno a Montecarlo invece che a Genova.
Prima della partenza della regata della Giraglia, endlessgame (portacolori del Reale Yacht Club Canottieri Savoia di Napoli) aveva già ottenuto il terzo posto nelle regate costiere di Saint Tropez, prologo della classica d'altura. I due risultati hanno fruttato al Cookson 50 del Red Devil Sailing Team il secondo posto nella speciale classifica combinata della Rolex Giraglia (organizzata dallo Yacht Club Italiano).
endlessgame ha completato il percorso di 241 miglia della 67esima regata della Giraglia in meno di 22 ore. In un'edizione caratterizzata dal forte vento, endlessgame ha toccato nelle andature portanti punte massime di velocità di 26 nodi! Purtroppo, la rottura dello spinnaker (A4) subita già nelle prime ore di navigazione, ha condizionato la prestazione di endlessgame che, una volta lasciata Saint Tropez alle spalle, non ha potuto seguire una rotta ideale (diretta) verso lo scoglio della Giraglia. endlessgame ha così dovuto percorrere diverse miglia in più, che si sono tradotte in un maggior tempo di navigazione per completare il percorso della regata.
"Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti in questa edizione della Rolex Giraglia da endlessgame", ha dichiarato Pietro Mischini, armatore di endlessgame. "due terzi posti ed un secondo nella combinata sono il frutto del grosso impegno e dell'elevato livello tecnico raggiunto dal Red Devil Sailing Team al terzo anno di competizione. La barca ha dimostrato di essere stata messa bene a punto e di essere in grado di competere con qualsiasi condizione di mare e di vento. L'equipaggio è costantemente impegnato per renderla allround ed i successi ottenuti in questa occasione, sia nella regata offshore sia nelle prove costiere inshore, disputate tutte con le più diverse condizioni meteorologiche, dimostrano che il team sta lavorando bene. C'è il rammarico di non avere ottenuto un risultato ancora migliore a causa della rottura dello spinnaker nelle prime ore di navigazione da Saint Tropez allo scoglio della Giraglia, ma il vento era veramente forte e noi spingevamo sull'acceleratore, l'alto numero di ritiri ne è una chiara evidenza. La rottura della vela ci ha tolto qualche cavallo e ci ha fatto fare diverse miglia in più, ma restiamo felici della nostra prestazione ed ora guardiamo con grande entusiasmo al prossimo impegno: la Rolex Fastnet Race tra sei settimane".
Alle regata della Giraglia, l'equipaggio di endlessgame era composto da: Pietro Moschini, Giuseppe Puttini, Gabriele Bruni, Stefano Pelizza, Pierluigi Fornelli, Andrea Ballico, Stefano Selo, Giuseppe Filippis, Giuseppe Leonardi, Francesco Izzo.

free joomla templatesjoomla templates
2019  Voglia di Vela   designed by Davide Casadio