Tornado di emozioni al Campionato del Mondo J/70: Enfant Terrible-Adria Ferries rientra in top-3, domani il gran finale

20190906 56Torquay (UK), 5 settembre 2019 - Una classifica estremamente compatta, vento forte e mare formato: questi gli ingredienti che domani daranno vita al gran finale del Campionato del Mondo J/70, evento ospitato nel Sud dell'Inghilterra, a Torquay, che ha richiamato quasi ottanta imbarcazioni da tutto il mondo.
Dopo quattro giornate di regate e dodici prove completate, guida ancora la classifica l'equipaggio locale di Eat Sleep J Repeat, che ogni giorno dimostra di saper sfruttare al meglio le condizioni impegnative del campo di regata di Torquay, seguito dagli Spagnoli di Noticia, staccati di solo 5 punti.
In lotta per un posto in vetta alla classifica, con due regate ancora da completare, c'è Enfant Terrible-Adria Ferries di Alberto Rossi: quarto dopo le regate di ieri, l'equipaggio dell'armatore anconetano oggi ha centrato la seconda vittoria della serie e, con parziali giornalieri di 30-1-7, ha recuperato punti preziosissimi per la conquista del titolo iridato e occupa oggi il terzo posto della classifica generale, a 25 punti dal leader.
Ottima giornata anche per Petite Terrible-Adria Ferries della pluricampionessa europea Claudia Rossi: anche lei oggi infatti recupera posizioni importanti nel ranking (21-4-8), occupando il quinto posto della classifica generale.
Con dodici regate disputate finora, i regatanti si preparano ad affrontare il gran finale di un campionato che ha messo alla prova, fisicamente ed emotivamente, tutti gli equipaggi: mancano solo due prove, da disputare nella giornata di venerdì, per scoprire chi succederà ad Africa di Jud Smith nell'albo d'oro dei Campioni del Mondo J/70.
A bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regatano Alberto Rossi, Branko Brcin, Alberto Bolzan, Stefano Rizzi e Bianca Crugnola.
A bordo di Petite Terrible-Adria Ferries regatano Claudia Rossi, Michele Paoletti, Giulio Desiderato, Matteo Mason e Rossella Losito.

free joomla templatesjoomla templates
2019  Voglia di Vela   designed by Davide Casadio