Campionato invernale di Napoli: domenica la Coppa Aloj

20181213 01NAPOLI – Domenica 15 dicembre terza tappa del Campionato invernale di vela d’altura del Golfo di Napoli 2019-20: il Reale Yacht Club Canottieri Savoia mette in palio la Coppa Giuseppina Aloj, trofeo istituito oltre quarant’anni fa in memoria della moglie del dottor Aloj, socio del circolo bianco blu di Santa Lucia.

Una regata dalla grande tradizione, che nel calendario del Campionato Invernale di Napoli, giunto alla 49  esima edizione, segue la Coppa Arturo Pacifico e anticipa la Coppa Ralph Camardella (19 gennaio 2020).

Scenderanno in mare, domenica prossima, le cinquantacinque imbarcazioni iscritte al Campionato, che fanno parte delle classi Orc 0-2, Orc 3-5, Grancrociera e Sportboat.

Il segnale di avviso verrà dato alle ore 10. La Coppa Aloj sarà assegnata al primo classificato nella classe Orc 0-2, cerimonia di premiazione giovedì 19 dicembre alle ore 19 nei saloni del Circolo Savoia.

La classifica generale del Campionato vede al comando: Scugnizza dell’armatore Vincenzo De Blasio (Circolo Canottieri Napoli) nella classe Orc 3-5; Le Coq Hardì di Maurizio Pavesi (Circolo del Remo e della Vela Italia) tra gli Orc 0-2; Blue Spirit di Walter Maciocco (Lega Navale di Napoli) nella classe Grancrociera; Raffica di Pasquale Orofino (Circolo Nautico Punta Imperatore) tra gli Sportboat.

I circoli coinvolti nell’organizzazione dell’evento rappresentano il fiore all’occhiello della vela in Campania: dal Circolo Remo e Vela Italia al Reale Yacht Club Canottieri Savoia; dal Club Nautico della Vela al Circolo Canottieri Napoli; dal Circolo Nautico Posillipo alla Sezione Velica dell’Accademia Aeronautica; senza dimenticare il Circolo Nautico di Torre del Greco, le due sezioni della  Lega Navale Italiana, quella  di Napoli e quella di Pozzuoli, e la Sezione Velica della Marina Militare.

Foto di Antonella Panella.

Ufficio stampa: Cinzia Pastore e Marco Caiazzo 

 

free joomla templatesjoomla templates
2020  Voglia di Vela   designed by Davide Casadio