La Flotta J24 riparte con il Trofeo Nino Menchelli, Regata Nazionale a Marina di Carrara.

20200915 02Con l’importante appuntamento toscano riprende  nel week end la stagione agonistica della Classe Italiana J24.

Marina di Carrara. La Classe Italiana J24 è pronta a ripartire: dopo la lunga pausa dall’attività agonistica e l’inevitabile modifica del calendario 2020 a causa dell’emergenza sanitaria e delle relative disposizioni della FIV e dell’IJCA per il contenimento del Covid-19, la Flotta del monotipo più diffuso al mondo sta per scendere nuovamente in acqua per la prima Regata Nazionale J24 di questa stagione.

La manifestazione, prevista precedentemente il 21 e 22 marzo scorso, sostituirà quella che il Circolo della Vela Erix avrebbe dovuto organizzare a settembre nelle acque di Lerici-La Spezia e si svolgerà questo week end, sabato 19 e domenica 20, a Marina di Carrara, organizzata dal locale Club Nautico in collaborazione con l’Associazione Nazionale Classe J/24, sotto l’egida della Federazione Italiana Vela.

Il programma dell’appuntamento carrarino che assegnerà il tradizionale Trofeo Nino Menchelli e che si svolgerà nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di Covid-19, prevede per sabato 19 (dalle ore 9 alle 11.30) il perfezionamento delle iscrizioni e alle ore 13 il segnale d’avviso della prima prova. 

Le regate proseguiranno nelle acque antistanti il porto di Marina di Carrara anche nella giornata seguente (segnale d’avviso sempre alle ore 13, salvo diversa comunicazione del CdR). 

Al termine delle prove (non ne potranno essere disputate più di tre al giorno e domenica non sarà dato nessun segnale d’avviso dopo le ore 16), allo scadere del termine delle discussioni delle eventuali proteste, si svolgerà la cerimonia conclusiva durante la quale saranno premiate le prime tre imbarcazioni classificate e consegnati eventuali altri premi, elencati nelle Istruzioni di Regata.

L’edizione 2019 del Trofeo Nino Menchelli aveva visto sul podio i campioni italiani ed europei in carica di ITA 416 La Superba, il J24 del Centro Vela Altura Napoli della Marina Militare, timonato da Ignazio Bonanno (in equipaggio Simone Scontrino, Francesco Picaro, Francesco Linares e Alfredo Branciforte) seguito da Ita 304 Five For Fighting armato e timonato da Eugenia de Giacomo (in equipaggio con Nicola e Matilde Pitanti, Marco Bruna e Lorenzo Cusimano) e da Ita 212 Jamaica armato e timonato dal vice presidente della Classe Italiana e capo Flotta locale Pietro Diamanti (in equipaggio con Fabrizio Ginesi, Paolo Governato, Antonio Lupo e Filippo Caleo).

Archiviata la tappa di Marina di Carrara, la Flotta J24 sarà impegnata nel secondo appuntamento di questa strana stagione agonistica 2020, previsto nel fine settimana del 3 e 4 ottobre a cura della Lega Navale Italiana sezione di Mandello del Lario.

free joomla templatesjoomla templates
2020  Voglia di Vela   designed by Davide Casadio