La Ottanta del Circolo Nautico Santa Margherita ed è subito altura!

20190316 54Salutati i grigiori invernali, al Circolo Nautico Santa Margherita tutto è pronto per la stagione offshore 2019 che si aprirà con la quinta edizione de La Ottanta, in programma il 6 e 7 aprile.
La regata è il primo appuntamento del Trofeo Caorle X2 XTutti, il percorso di vela d'altura che da aprile ad ottobre, consente agli equipaggi di misurarsi con quattro percorsi di diversa difficoltà nelle acque adriatiche, dalla costiera all'offshore più impegnativo.
La Ottanta salperà sabato 6 aprile lungo la rotta Caorle-Grado-Pirano (SLO) e ritorno, X2 e XTutti, in classe Libera o con i sistemi compensati ORC o IRC.
Trai i numerosi pre-iscritti a tre settimane dal via, alcuni equipaggi che si avvicinano per la prima volta ad una regata alturiera, con un occhio già puntato verso La Duecento e magari il sogno nel cassetto della 500x2.
"Siamo molto soddisfatti della risposta degli armatori" commenta Gian Alberto Marcorin, Presidente CNSM "La Ottanta, pur essendo una regata che si svolge lungo costa, offre un percorso non scontato, che consente di mettersi alla prova, divertirsi e navigare lungo splendidi scenari.".

Leggi tutto: La Ottanta del Circolo Nautico Santa Margherita ed è subito altura!

Il Trofeo Formenton diventa biennale: appuntamento al 2020

20190316 53Il Trofeo Formenton, virata la boa dei 30 anni, diventa biennale. Appuntamento a fine agosto 2020
"La volontà è quella di offrire ogni due anni un evento ancor più importante, che sia atteso e poi vissuto con intensità"
La regata dedicata alla vela da crociera, in uno dei paradisi della nautica - l'Arcipelago de La Maddalena, cambia rotta dopo aver virato la boa dei suoi primi 30 anni: il Trofeo Formenton, regata agostana per eccellenza organizzata a Porto Rafael-Palau in ricordo dell'ex Presidente Mondadori Mario Formenton, diventa biennale e ridà l'appuntamento sulle cristalline acque sarde a fine agosto 2020. Una scelta per permettere a sempre più armatori di organizzarsi ed essere presenti a questo appuntamento che ogni anno coinvolge nuovi amanti del mare e della vela, in una giornata che non rappresenta solo una regata, ma quasi un ritorno al passato. Si vive questa manifestazione velica con uno spirito particolarmente conviviale, per gustare il paesaggio, la compagnia dei familiari, degli amici di sempre. Evento biennale, che precederà la storica Swan Cup, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, club che fin dalle prime edizioni del Trofeo Formenton ha fornito supporto tecnico allo Sporting Club Sardinia e allo Yacht Club Punta Sardegna, circoli che insieme sono diventati l'anima del Trofeo Formenton, con quella di tutti i partecipanti, che hanno formato ormai una grande famiglia.

Leggi tutto: Il Trofeo Formenton diventa biennale: appuntamento al 2020

Ultimo appuntamento con il Campionato Invernale di Napoli

20190316 51NAPOLI, 15 Marzo 2019 - Domenica prossima, 17 Marzo, con l'inedito Trofeo Campionato Invernale del Golfo di Napoli, organizzato da tutti i Circoli organizzatori della manifestazione, si conclude il 48esimo Campionato Invernale di Vela d'Altura del Golfo di Napoli.
Ultima delle nove tappe in calendario, la regata metterà di fronte gli equipaggi che si sono sfidati per l'intero inverno nel corso delle manifestazioni organizzate dai dieci circoli della Campania presenti nel Comitato Organizzatore: Circolo Remo e Vela Italia, Reale Yacht Club Canottieri Savoia, Club Nautico della Vela, Circolo Canottieri Napoli, Circolo Nautico Posillipo, Sezione Velica Accademia Aeronautica, Circolo Nautico Torre Del Greco, Lega Navale Italiana di Napoli, Lega Navale Italiana di Pozzuoli, Sezione Velica Marina Militare.
Domenica la partenza sarà come sempre nello specchio d'acqua tra il Castel dell'Ovo e Capo Posillipo, e sarà data alle ore 10.00. Il Trofeo Campionato Invernale sarà assegnato al vincitore nella classifica Overall delle Classi 0-5 della prima delle prove che si disputeranno. Questa stessa prima prova sarà valida anche per l'assegnazione del Trofeo Gaetano Martinelli e del Premio Speciale Paola Marinelli, entrambi messi in palio dal Club Nautico della Vela.
Il Comitato di Regata proverà anche ad effettuare una seconda regata, per recuperare la prova non disputata domenica 24 febbraio, valida per l'assegnazione del Trofeo Molosiglio, messo in palio dalla Lega Navale Italiana di Napoli, e della Coppa Serapide messa in palio dalla Lega Navale Italiana di Pozzuoli. Grande attesa dunque per il gran numero di titoli da assegnare e la lotta ai vertici delle varie classifiche è molto serrata visti i pochissimi punti che distanziano i primi classificati.

Foto di Antonella Panella.

Premio Fair Play Menarini

20190314 51AREZZO- Iniziano i preparativi per la XXIII edizione del Premio Internazionale Fair Play – Menarini. Con la prima riunione del Comitato Organizzatore è stato infatti reso noto il programma dell'edizione 2019 di quello che è, oggi considerato da media ed addetti ai lavori, il più importante premio sportivo dedicato ai valori del fair play, della tolleranza e della solidarietà. Una kermesse ricca di eventi ed iniziative che, dal 2 al 4 luglio 2019, ospiterà in Toscana i più illustri personaggi della scena sportiva mondiale. Tra novità e conferme, anche quest'anno la principale location del premio, teatro della cerimonia finale, sarà Castiglion Fiorentino, comune della Valdichiana con il quale il Fair Play-Menarini ha sviluppato negli ultimi sei anni un legame a doppio filo.

"Anche quest'anno ci stiamo impegnando per dar vita ad un evento di altissimo livello – ha illustrato il presidente dell'Associazione Fair Play, Angelo Morelli.- Abbiamo già sotto mano un nutrito elenco di candidature e nomination. Da anni, il nostro obiettivo è quello di diffondere una cultura sportiva fondata sulla lealtà e sull'etica. Ed anche in questa edizione molti big del panorama sportivo internazionale condivideranno con noi le loro esperienze e il loro impegno in termini di fair play".

Oltre al rinnovo del connubio con Castiglion Fiorentino, anche Firenze e Montevarchi entrano nell'orbita della tre giorni del Premio Fair Play-Menarini 2019. Le danze si apriranno martedì 2 luglio con l'appuntamento di "Sport in piazza" dove, al Parco dei Pini di Castiglion Fiorentino, verrà allestito un vero villaggio sportivo che vedrà le società del territorio coinvolgere il pubblico in una serie di attività ludiche all'insegna dell'aggregazione e di una sana pratica sportiva. Alle ore 21, Montevarchi ospiterà invece il talk show "I campioni si raccontano" che avrà per protagonisti alcuni dei premiati dell'edizione 2019. Mercoledì 3 luglio, dopo una serie di visite culturali ed enogastronomiche, avrà luogo la Cena di Gala nella splendida cornice fiorentina di Piazzale Michelangelo offerta dal title sponsor Menarini. Infine giovedì 4 luglio i riflettori si accenderanno sulla cerimonia di premiazione, evento clou della manifestazione che, anche quest'estate, riunirà le più grandi leggende dello sport internazionale in piazza del Municipio a Castiglion Fiorentino. L'evento sarà trasmesso in diretta da SportItalia, partner ufficiale del Premio da diverse edizioni.

"Il Comune di Castiglion Fiorentino è orgoglioso di poter ospitare anche quest'anno il Premio Fair Play- Menarini- spiega il sindaco Mario Agnelli.- Castiglion Fiorentino è stato insignito del titolo 'città europea del fair play' ed è attualmente l'unico comune italiano ad essersi aggiudicato il bando sulla promozione dei valori europei attraverso iniziative sportive di stampo comunale. Un riconoscimento dal forte significato simbolico a cui il Premio Fair Play ha contribuito in maniera preponderante".

Tante anche le tappe di avvicinamento all'edizione 2019. Grazie alla sinergia instaurata con l'Ufficio scolastico di Arezzo, il prossimo 5 giugno la Sala dei Grandi della Provincia di Arezzo ospiterà le premiazioni del X concorso di borse di studio "Etica, sport e Fair Play" per tutte le scuole della provincia di ogni ordine e grado e del contest "L'essenza del Fai Play" rivolto agli istituti superiori sul tema del bullismo. Nel corso della cerimonia verrà comunicato anche il vincitore del Premio speciale "Studio e sport" organizzato in collaborazione con il Centro sportivo Guardia di Finanza. Sempre nel mese di giugno si svolgerà la consueta conferenza stampa di presentazione del Premio Internazionale che avrà luogo nella capitale, presso il Salone d'Onore del Coni.

Penultimo appuntamento con il Campionato Invernale del Golfo di Napoli: in palio, la Coppa de Pinedo

20190312 62NAPOLI, 8 marzo 2019 – Domenica 10 marzo le imbarcazioni iscritte al 48° Campionato Invernale di vela d'altura del Golfo di Napoli torneranno in mare per disputare la penultima prova della stagione, organizzata dallo Sport Velico Marina Militare e dalla Sezione Velica dell'Accademia Aeronautica. In palio, la Coppa De Pinedo, intitolata al pioniere dell'aviazione Francesco De Pinedo, generale italiano e sottocapo di Stato Maggiore della Regia Aeronautica. Il CdR darà lo start alle ore 10.00, quindi proverà ad assegnare anche il Trofeo Lega Navale Italiana, messa in palio dalla Lega Navale di Napoli e dalla Lega Navale di Pozzuoli. La regata del 24 febbraio, infatti, non si è potuta disputare a causa dell'allerta meteo, il che ha spinto i giudici di gara ad annullare la prova e rimandare l'assegnazione del Trofeo. Se le condizioni meteo lo consentiranno, quindi, verrà disputata un'ulteriore prova per assegnare anche la coppa messa in palio dalla Lega Navale.

Solidarietà dell Fiamma Gialle per i reparti di pediatria e ginecologia dell'ospedale “G.B. Grassi” di ostia

20190312 67Oggi, il Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, Generale di Brigata Raffaele Romano, unitamente a una delegazione di dirigenti e atleti delle Fiamme Gialle (tra i quali Fabrizio Donato, Libania Grenot e Maria Marconi) si è recato presso l'Ospedale G.B. Grassi di Ostia per consegnare dei kit scolastici e dei giocattoli ai bambini degenti nel Reparto di Pediatria e alcuni apparecchi medicali per le terapie inalatorie ai Reparti di Ginecologia e Pediatria.
Ad accogliere la delegazione, presso il citato presidio Ospedaliero, erano presenti il Direttore Sanitario dell'Azienda Usl Roma3, Dott.ssa Simona Amato, il Direttore Sanitario dell'Ospedale G.B. Grassi di Ostia, Dott.ssa Maria Grazia Budroni, il Responsabile F.F. dell'Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia, Dott. Giulio Cosimo Patronelli, e il Primario dell'Unità Operativa di Pediatria, Dott. Salvatore Scommegna.
In tale circostanza, inoltre, una rappresentante della Onlus "Cicogne d'Amare", Dott.ssa Rita Gentile, ha consegnato, al Direttore Sanitario dell'Azienda Usl Roma 3 - Dott.ssa Simona Amato, alcuni televisori da installare nelle stanze delle gestanti, un lettino visite ginecologico e, in maniera simbolica, un contributo economico che servirà per l'acquisto di strumentazioni ed attrezzature necessarie per i Reparti.
Tutto ciò è stato reso possibile dai contributi economici raccolti dalla Onlus in occasione della manifestazione, organizzata con la collaborazione del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, "In goal – per la sicurezza e la solidarietà", svoltasi il 20 dicembre 2018 con la partecipazione delle Forze di Polizia operanti sul territorio (Guardia di Finanza, Polizia, Carabinieri e Polizia Penitenziaria) e la presenza di alcune scolaresche.

Il comune di Arzachena al Dubai International Boat Show

20190312 61Arzachena, 8 marzo 2019. Il Comune di Arzachena ha partecipato con un proprio stand alla 27° edizione del Dubai International Boat show che si è tenuto dal 26 febbraio al 2 marzo nella città degli Emirati Arabi Uniti. All'evento ha preso parte una delegazione formata dal sindaco Roberto Ragnedda, dal presidente del consiglio comunale Rino Cudoni e dall'assessore al Commercio e Attività produttive Mario Russu. Lo stand ha messo in luce le bellezze naturali, la storia, le tradizioni culturali, gastronomiche e artigianali dell'ampia offerta turistica della destinazione.
Soddisfatto dell'esito dell'operazione il primo cittadino, che ha riscontrato di persona l'importanza della fiera e l'interesse suscitato. Dopo la visita ad Arzachena di Ibrahim Ahli, direttore del Fondo Investimenti di Dubai, abbiamo cercato di sviluppare iniziative capaci di generare opportunità di promozione e crescita per il nostro territorio e le sue attività economiche e culturali – racconta Ragnedda -. Partecipare alla fiera della nautica più importante in tutta l'area del Golfo Persico ci ha permesso di consolidare relazioni e sviluppare nuove sinergie in grado di far conoscere sul piano internazionale la nostra cittadina. Visti i primi risultati, porteremo avanti nuovi progetti sulla stessa linea. Già dalla prossima stagione estiva rileveremo un aumento nella presenza di turisti provenienti dal mondo arabo e dalle ex repubbliche sovietiche.
L'interesse dei visitatori si è concentrato sull'opportunità di fruire di servizi di diving, pesca sportiva, noleggio imbarcazioni nelle diverse località del territorio arzachenese, sulla qualità dell'accoglienza turistica e sulle opportunità del mercato immobiliare – spiega Caterina Bonciani, della società Made off Consultancy, organizzatore della trasferta -. Al salone erano presenti circa 800 espositori e hanno partecipato migliaia di visitatori, gran parte provenienti dagli Emirati, dai Paesi del Golfo e non solo. Notevole è stata la presenza di imprenditori e visitatori di Kazakistan, Azerbaijan e Russia. Gli italiani che hanno visitato il Boat show, presenti a Dubai per motivi di lavoro o vacanza, hanno espresso giudizi positivi sull'iniziativa e la dinamicità della Amministrazione comunale, disponibile a mettersi in gioco in un'area piena di opportunità.

free joomla templatesjoomla templates
2019  Voglia di Vela   designed by Davide Casadio