Una notte magica con le stelle del XXII Premio Fair Play-Menarini

20180721 53Castiglion Fiorentino (Arezzo), 20 luglio 2018 - "Una notte magica". Con queste parole Angelo Morelli, presidente dell'Associazione Premio Fair Play ha definito la cerimonia di consegna della XXII edizione del Premio Internazionale Fair Play - Menarini.
Piazza del Municipio a Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo, era gremita in ogni ordine di posto. Ancora una volta il Premio Fair Play - Menarini ha richiamato l'attenzione di tanti appassionati, giornalisti e tifosi dei protagonisti di questa edizione.
Lorenzo Dallari e Rachele Sangiuliano hanno condotto una serata che ha permesso di conoscere storie, segreti e aneddoti di grandi nomi dello sport. Da Giovanni Trapattoni ad Arianna Fontana Da Antonio Di Gennaro a Massimo Rastelli. Da Carolina Kostner a Toni Kukoc passando poi per Vanessa Ferrari, Marco Bortolami, la coppia del volley azzurro Davide Mazzanti e Serena Ortolani, Elisa Santoni, Robert Korzeniowski, Stefan Holm, Daniela Hantuchova. Charlotte Kalla, Marco Maria Dolfin, Xavier Jacobelli, l'AS Cittadella rappresentata dal presidente Andrea Gabrielli e che ha ricevuto il premio dal presidente della Lega B, Mauro Balata.
"E' stata una serata importantissima questa di Castiglion Fiorentino - ha sottolineato Ennio Troiano, direttore corporate risorse umane Gruppo Menarini - una serata dove viene premiato lo sport sano, quello dove i successi sono stati raggiunti con il fair play. E' un po' quello che Menarini cerca di raggiungere nel proprio settore, fare business ponendo attenzione sul malato, sulla sua sofferenza e nel rispetto dell'etica e del fair play. Abbiamo avuto l'onore di premiare grandi nomi dello sport, un parterre incredibile. Sono convinto che il legame tra Menarini e il Premio Fair Play possa durare ancora a lungo perché crediamo in questa manifestazione e nei suoi valori".
"E' stata una notte magica che ha visto la partecipazione di grandi campioni - ha aggiunto Angelo Morelli - nonostante sia questo l'anno dei mondiali e con un calendario davvero ricco di gare i premiati, scelti dalla giuria, non hanno voluto mancare all'appuntamento".
Grande soddisfazione da parte anche di Mario Agnelli, sindaco di Castiglion Fiorentino. "Dal 2013 la mia città può fregiarsi del titolo di capitale del fair play. Credo fortemente in questa manifestazione non solo per i valori su cui poggia ma anche e soprattutto perché permette al nostro territorio di godere di una vetrina unica".
I premiati del XXII Premio Fair Play - Menarini
Fair Play STEFAN HOLM
Carriera nel Fair Play ANTONIO DI GENNARO e MASSIMO RASTELLI
Fair Play Modello di vita ELISA SANTONI
Una vita per lo sport GIOVANNI TRAPATTONI
Fair Play e Solidarietà DANIELA HANTUCHOVA
Modello per i giovani VANESSA FERRARI
Fair Play e Ambiente CHARLOTTE KALLA
Sport e Vita CAROLINA KOSTNER e SERENA ORTOLANI e DAVIDE MAZZANTI
Personaggio Mito TONY KUKOC ROBERT KORZENIOWSKI
Narrare le emozioni XAVIER JACOBELLI
I Valori sociali dello sport A.S. CITTADELLA
Lo Sport oltre lo Sport MARCO MARIA DOLFIN
Promozione dello sport MARCO BORTOLAMI
Premio Fiamme Gialle "STUDIO E SPORT" NOEMI BIAGINI
Premio speciale SUSTENIUM Energia e Cuore ARIANNA FONTANA

CineMare Versilia 2018 - programmazione 4 settimana

CineMare Versilia 2018 - Spettacoli della settimana dal 23 al 29 luglio:
lunedì 23 luglio, Giardini Tarabella, Comune di Forte dei Marmi:
 "La canzone del mare" (2014) Cartone animato del regista nord irlandese Tomm Moore, una favola moderna che collega il mare e la terra, i miti irlandesi con i sentimenti, un racconto visivo e musicale quasi magico che invita a riflettere.
Organizzato in collaborazione con l'Ufficio Cultura del Comune di Forte dei Marmi
martedì 24 luglio, Bagno Il Cavallone, Lido di Camaiore: 
"Manhattan" (1979) uno dei più bei film di Woody Allen, racconta l'ingarbugliata vita sentimentale del protagonista sullo sfondo di una magica New York filmata in bianco e nero e delle bellissime musiche di George Gherswin.
giovedì 26 luglio, Villa Orlando, Torre del Lago:
"Puccini e la fanciulla" (2008) di Paolo Benvenuti, girato nella stessa Villa Orlando e nei luoghi dove Puccini realmente visse oltre 100 anni fa. Prima della proiezione ci sarà una intervento dello stesso regista pisano nel quale illustrerà le ricerche effettuate prima della realizzazione del film. 
La proiezione sarà inoltre seguita da un cortometraggio su Puccini.
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Inizio alle 21:15.
Questa proiezione nasce da una collaborazione con la Fondazione Festival Pucciniano.
venerdì 27 luglio, Bagno Flora, Lido di Camaiore:
"Un'ottima annata" (2006) con Russel Crowe e Marion Cotillard diretti da Ridley Scott, una commedia romantica e che fa riflettere sui piaceri che una vita troppo focalizzata sul lavoro, alle volte, ci nega e sul come riprenderseli.
-Nota: nella serata del 27 luglio sarà visibile dall'Italia la più lunga eclissi lunare di questo secolo, un motivo in più per andare sulla spiaggia.

Tutti gli spettacoli, ad ingresso libero e sottotitolati in inglese inizieranno alle ore 21:30
In caso di meteo avverso le serate verranno riprogrammate
Nella quarta settimana di programmazione, la rassegna CineMare Versilia 2018 entra nel vivo, con due proiezioni non più sulle spiagge ma in due palcoscenici di eccellenza: i Giardini Tarabella di Forte dei Marmi e Villa Orlando a Torre del Lago, serate nate rispettivamente dalla collaborazione con l'Ufficio Cultura del Comune di Forte dei Marmi e con l a Fondazione Festival Pucciniano.
La visione dei film è gratuita ed aperta a tutti, le pellicole sono inoltre sottotitolate in inglese permetterne la visione anche ai turisti stranieri che affollano la Versilia durante l'estate.
A margine di ognuna delle serate, sarà possibile partecipare via via ad aperitivi, cene a tema o animazione per grandi e per piccini.

Le proiezioni avranno inizio alle 21:30, saranno ad ingresso libero, tutti i film saranno sottotitolati in inglese. A seguire l'elenco completo delle proiezioni:
lunedì 23 luglio, Giardini Tarabella, Comune di Forte dei Marmi, ufficio cultura: "La canzone del mare"
martedì 24 luglio, Bagno Il Cavallone, Lido di Camaiore: "Manhattan"
giovedì 26 luglio, Villa Orlando, Torre del Lago "Puccini e la fanciulla" in collaborazione con la
Fondazione Festival Pucciniano
venerdì 27 luglio, Bagno Flora, Lido di Camaiore: "Un'ottima annata"
venerdì 3 agosto, Bagno Aretusa, Viareggio: "Kubo e la spada magica"
sabato 4 agosto, Bagno La Terrazza, Lido di Camaiore: "I guardiani della galassia"
lunedì 6 agosto, Giardini Tarabella, Comune di Forte dei Marmi, ufficio cultura: "Oceania"
venerdì 10 agosto, Bagno Bonaccia, Forte dei Marmi: "Il libro della giungla 2016"
lunedì 20 agosto, Giardini Tarabella, Comune di Forte dei Marmi: "La mia vita da zucchina"
martedì 21 agosto, Bagno Elena, Torre del Lago: "Inside-Out"
venerdì 24 agosto, Bagno La Pace, Viareggio: "La sirenetta"

Il presidente della Federvela accoglie Mauro Pelaschier, ambasciatore della One Ocean Foundation

20180721 51Giulianova (Teramo) 20 luglio 2018. Il presidente FIV, Francesco Ettore, accoglierà stasera, presso il Circolo Nautico "Vincenzo Migliori" di Giulianova, Mauro Pelaschier impegnato a bordo dello sloop classico Crivizza nella terza tappa di "Un periplo per la salvaguardia dei mari" il progetto della One Ocean Foundation di cui l'ex timoniere di Azzurra in America's Cup è ambasciatore. Verrà presentata la Charta Smeralda, codice etico che tutti potranno firmare diventando così Ocean Defender.
Presentazione della Charta Smeralda presso la Compagnia della Vela di Venezia. Alla sinistra di Pelaschier nell'ordine: il Commodoro YCCS Riccardo Bonadeo, il Presidente CDV Pier Vettor Grimani e il Presidente YCI Nico Reggio. Foto libera da diritti per uso esclusivamente editoriale
Dopo la partenza da Trieste, presso la Società Velica Barcola e Grignano organizzatrice della Barcolana con la quale One Ocean Foundation avrà l'opportunità di collaborare per diffondere a una platea amplissima i temi della tutela del mare, Mauro Pelaschier ha incontrato i ragazzi della Compagnia della Vela di Venezia, con i quali ha ingaggiato una sfida per la raccolta delle plastiche galleggianti nella Darsena dell'Isola di San Giorgio, pagaiando con gli Optimist e utilizzando retini per il recupero dall'acqua.

Leggi tutto: Il presidente della Federvela accoglie Mauro Pelaschier, ambasciatore della One Ocean Foundation

Régates Royales - Trophée Panerai : un’edizione tutta da celebrare

20180720 51La città di Cannes stenderà ancora una volta il suo celeberrimo red carpet per dare il benvenuto alle Régates Royales, organizzate dallo Yacht Club de Cannes, che festeggeranno quest'anno il quarantesimo anniversario, accogliendo la crème de la crème della vela classica. Appuntamento dal 22 al 29 settembre per uno spettacolo unico, in mare e a terra...
"Festeggeremo un anniversario importante quest'anno, la quarantesima edizione delle Régates Royales. No, nulla a che vedere con i Quaranta Ruggenti, quelli sono in luoghi lontani. Cureremo in maniera particolare l'evento 2018 e, ancora una volta, ci affideremo ai nostri velisti per rendere la regata un successo, un evento di festa e di sport completo." Ha dichiarato il presidente dello Yacht Club de Cannes, Jacques Flori.
La regata riunirà oltre 200 imbarcazioni classiche e 70 Dragoni, che si daranno battaglia nello scenario unico della Baia di Cannes, in prossimità delle Isole de Lérins, su un campo di regata naturale che ospiterà alcune delle più belle barche classiche esistenti, fra cui degli yacht inclusi nel patrimonio marittimo mondiale, che daranno certamente vita a uno spettacolo di sport ed eleganza straordinario.
Barche reali per I reali della vela...
Sulla Costa Azzurra si daranno appuntamento i migliori equipaggi del circuito, riuniti per la quarantesima edizione delle Régates Royales de Cannes – Trophée Panerai, in programma per l'ultima settimana di settembre. Barche classiche, metriche, schooner, cutter, sloop e ketch con armo aurico o Marconi si faranno ammirare per la bellezza delle linee, le grandi vele, gli ottoni e i legni scintillanti e per gli equipaggi, esperti, eleganti e ricchi di talento.
40 anni di vela, di sogni, di regate
1978 – 2018. Le Régates Royales de Cannes furono concepite nel 1929 dall'International Yacht Club de Cannes in omaggio a S.A.R. re Christian X di Danimarca, ma è nel 1978 che il velista locale Philippe Monnet, alla guida del suo 8 Metri SI Mykonos, rilanciò l'evento, facendo diventare Cannes un appuntamento immancabile per molte delle barche classiche più note e belle del mondo.
Tappa finale del circuito della vela classica in Mediterraneo, la quarantesima edizione delle Régates Royales de Cannes-Trophée Panerai, si annuncia già come uno spettacolo indimenticabile. Dal 22 al 29 settembre, bellezza, eleganza e vela scriveranno senza dubbio un nuovo, importante capitolo nella storia dell'evento.

A Riva del Garda per cercare il dominatore della Melges 20 World League

20180719 51Riva del Garda, 18 luglio 2018 – La flotta Melges 20 World League da venerdì torna a regatare in uno dei più classici ed attesi appuntamenti della stagione, quello di Riva del Garda sul cui campo di regata sono state scritte pagine di storia della classe Melges 20. Questo è solo uno dei motivi del record di presenze stagionali (che sfiora quota 50) in una tappa Melges World League, perché quest'anno l'evento di Riva del Garda (il quarto dei cinque della stagione Europea) rappresenta un bivio determinante per la stagione e le ambizioni di molti.
Alla regata di Riva del Garda, che scatterà venerdì 20 per concludersi domenica 22 luglio, sono presenti tutti i più forti per una sfida che si preannuncia apertissima e che punta a identificare il possibile dominatore della Melges World League che, fino ad ora, non ha ancora un nome.
Sarà quindi scontro fra titani tra il Campione del Mondo in carica, lo statunitense Pacific Yankee di Drew Freides opposto al Campione Europeo in carica e detentore della Melges World League 2017 Russian Bogatyrs di Igor Rytov. Ma non sarà una sfida a due perché della partita per il successo a Riva del Garda (e per quello della Melges World League European Division) fanno parte anche l'attuale leader del circuito europeo, l'italiano Brontolo di Filippo Pacinotti e il numero uno della ranking mondiale il russo Nika di Vladimir Prosikhin.
A completare la "prima fila" di questa regata i nomi di Mascalzone Latino Jr. di Achille Onorato (vicecampione del mondo su questo stesso campo di regata nel 2014) e Fremito d'Arja di Dario Levi vittorioso proprio al rientro nella flotta nell'ultimo appuntamento di Lerici.

Leggi tutto: A Riva del Garda per cercare il dominatore della Melges 20 World League

Trofeo “Match Race Giacomo Ascoli”

20180719 56Monvalle/Cerro, 19 luglio 2018 – Tutto pronto sulle banchine del Circolo Velico Medio Verbano per l'inizio del Trofeo "Match Race Giacomo Ascoli", appuntamento di solidarietà sul lago Maggiore che si ripropone quest'anno per la sua quarta edizione e che si svolgerà, dal 20 al 22 luglio, a Cerro di Laveno Mombello.
«Questo evento è in memoria di mio fratello Claudio, scomparso nel 2015 – spiega Marco Ascoli, presidente della Fondazione Giacomo Ascoli - e della sua passione per la vela, che lo ha visto per anni presidente del Circolo Velico Medio Verbano. Lui portava i ragazzini in giro per l'Europa a fare regate, e alcuni sono diventati dei grandi velisti, ma soprattutto il suo scopo era quello di insegnare loro la dedizione per questo sport fin da piccoli. La barca vela è un mondo che va oltre il campo di regata, che ti costringe a non parlare se non con se stessi e a misurarsi con le forze della natura. La barca a vela è fatta di sguardi, di silenzi, di rispetto delle regole, di lezioni da prendere, ma anche di convivenza con altri da cui poter sempre imparare, un viaggio lontano dai ritmi frenetici della quotidianità, in uno spazio che è solo apparentemente limitato, perché in realtà diventa un tutto di persone, stati d'animo, ambiente che ci circonda . E questi sono i valori e lo spirito con cui da anni proponiamo questo Trofeo, i cui proventi andranno a sostenere i progetti della Fondazione, in particolar modo la ristrutturazione del Day Center pediatrico e oncoematologico pediatrico dell'Ospedale Del Ponte di Varese».
Le imbarcazioni della classe H22 sono sono già state preparate per gli equipaggi (4 membri) guidati da 8 noti skipper: Fabio Ascoli, Aldo Bottagisio, Flavio Favini, Marco Fizzotti, Luca Marolli, Enrico Negri, Pietro Nicolini e Roberto Spata, tutti velisti di chiara fama sia a livello nazionale che internazionale che si sfideranno con la formula match race.
Nei due giorni di gare verrà completata una serie di "voli" (così nel gergo velico si definiscono le regate testa a testa) sul campo di regata verbanese su un percorso a bastone (andata e ritorno – bolina/poppa, bolina/poppa - intorno a due boe da compiere due volte). A dirigere le operazioni in mare il noto velista lavenese Tiziano Nava che ricoprirà il ruolo di arbitro mentre i giudici Roberto Tommasi, Silvio Duma e Gino Zoccali comporranno il Comitato di Regata.
Le regate saranno seguite dell'emittente locale "Telesettelaghi" che riprenderà le fasi della competizione che saranno successivamente proiettate su grande schermo a terra,con interviste durante fasi delle varie prove, mentre Claudio Mazzanti e Gianni Armiraglio, giornalisti di grande esperienza nel campo della vela agonistica, faranno la radiocronaca dal vivo.
La manifestazione si aprirà ufficialmente domani venerdì venerdì 20 luglio alle ore 19.30 con la cena presso l'Associazione Velica Monvalle, nel corso della quale verranno effettuati gli abbinamenti fra skipper ed equipaggi.
Sabato 21 luglio a partire dalle ore 8.30 gli equipaggi scenderanno in acqua presso il Circolo Velico Medio Verbano di Cerro per dare inizio al programma sportivo: la giornata si concluderà con la cena di gala presso il Palazzo Perabò di Cerro, nel corso della quale saranno proiettate le immagini delle regate disputate durante il giorno e le interviste ai concorrenti.
Le regate proseguiranno per tutta la giornata di domenica 22 luglio, sempre a partire dalle ore 8.30 e sullo stesso campo di regata, posizionato nello specchio d'acqua antistante il lungolago di Cerro.
A conclusione delle prove, alle ore 17.30, si svolgerà la cerimonia di premiazione a Palazzo Perabò, con un rinfresco per amici e partecipanti.
Per tutta la durata della manifestazione negli spazi a terra saranno allestiti punti di informazione e di raccolta fondi, grazie alla presenza degli amici e volontari della Fondazione che allestiranno anche laboratori per bambini.
L'evento nasce con l'intento di raccogliere fondi a sostegno dei progetti della Fondazione Giacomo Ascoli, che dal 2006 si prende cura dei bambini affetti da malattie onco-ematologiche e delle loro famiglie e sostiene la ricerca scientifica in questo campo.
Per donazioni a favore di Fondazione Giacomo Ascoli
Codice Iban: IT40U0569610800000020877X82
BIC POSOIT22
Nella foto il prestigioso Trofeo Giacomo Ascoli

La IV edizione di Un'Altra Estate parte da Marciana Marina

Parte da Marciana Marina la quarta edizione di "Un'altra estate", iniziativa della Regione Toscana realizzata con il supporto di Toscana Promozione Turistica e la collaborazione di Fondazione Sistema Toscana, Il Tirreno, Vetrina Toscana, FEISCT, con cui si intende valorizzare la destinazione turistica toscana e i prodotti enogastronomici locali lungo la costa.
La rassegna quest'anno si compone di 7 tappe e sarà ospitata in altrettante piazze dislocate in borghi lungo la costa toscana o nelle immediate vicinanze, valorizzando – in occasione dell' "Anno del Cibo italiano" voluto dal Ministero dei Beni culturali e Turismo e dal Ministero delle Politiche Agricole – piatti e prodotti della tradizione locale.
La magia dei luoghi, la varietà dei sapori e la forza delle immagini, saranno quindi i veri protagonisti degli eventi che animeranno i giovedì di "Un'altra Estate"
Il 19 luglio Marciana Marina, avrà il piacere di tenere a battesimo il primo evento: alle ore 18 l'appuntamento è in Piazza della Vittoria (suggestiva piazza affacciata sul lungomare dalla quale è possibile ammirare la cinquecentesca torre degli Appiani, eretta per difendere il borgo dai continui attacchi pirateschi) per la partenza della visita guidata gratuita. Patrizia Lupi, VicePresidente della Pro Loco, accompagnerà i visitatori alla scoperta del pittoresco Borgo di Cotone, un luogo dal fascino antico che ha conservato i tratti tipici del borgo di pescatori, incontrando gli abitanti insieme ad Alfio Teggi, storico personaggio della ristorazione locale.
La visita, della durata di circa mezz'ora, lascerà poi spazio all'evento che a partire dalle ore 19 dopo i saluti istituzionali da parte di Alberto Peruzzini Direttore di Toscana Promozione Turistica, Luigi Vicinanza Direttore del quotidiano Il Tirreno e Gabriella Allori, Sindaco di Marciana Marina, vedrà Irene Arquint, giornalista esperta di enogastronomia, intervistare i produttori locali e conoscitori del territorio, offrendo spunti per vivere la Toscana attraverso sapori e caratteristiche locali. Ogni Borgo racconterà un piatto della tradizione,qui saranno protagonisti gli spaghetti alla margherita (granseola).
Cultura, natura e curiosità di un territorio in grado di offrire mille occasioni per itinerari di viaggio adatti a soddisfare le esigenze di molteplici tipologie di turismo.
Al Termine delle interviste e dei racconti, saranno offerti dei piccoli assaggi delle pietanze preparate per l'occasione.
Sempre in occasione dell'Anno del Cibo, oltre ai produttori locali, saranno coinvolti e valorizzati anche i ristoratori locali, che in ogni tappa proporranno un piatto tipico locale, che farà parte di un menù "Un'Altra Estate" e che ogni settimana accompagnerà le tappe dell'iniziativa.
Durante la settimana dell'evento i ristoratori della zona appartenenti alla rete di Vetrina Toscana offriranno un apposito menu del territorio targato "Un'Altra estate".
Insieme alle degustazioni sarà allestita anche un'area informazioni con materiale promozionale a disposizione per approfondimenti sul territorio circostante.
Ad ogni tappa il Tirreno farà dono alle amministrazioni comunali ospitanti di una gigantografia appositamente realizzata per l'occasione con uno scorcio caratterizzante la località.

free joomla templatesjoomla templates
2018  Voglia di Vela   designed by Davide Casadio