Il maltempo impedisce lo svolgimento della YCCS 50th Anniversary Regatta

20170910 61Porto Cervo, 10 settembre 2017. "La sicurezza innanzitutto". Con questa semplice e ineccepibile frase il Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, Riccardo Bonadeo, e il Direttore Sportivo, Edoardo Recchi, hanno loro malgrado comunicato agli equipaggi l'annullamento della regata celebrativa del cinquantenario.
Le avverse condizioni metereologiche, che hanno causato gravi conseguenze in altre zone d'Italia, non hanno creato alcun problema a Porto Cervo, ma il vento con raffiche fino a 35 nodi sul percorso di regata e le previsioni di ulteriore rinforzo hanno consigliato di tenere in porto barche ed equipaggi. Tra le imbarcazioni iscritte e costrette in banchina anche Botta Dritta 5 dell'indimenticato Luigi Carpaneda, che vinse la regata celebrativa del 40° Anniversario dello YCCS. Nell'occasione la famiglia ha presentato in anteprima ai presenti il libro "Botta Dritta. Luigi Carpaneda, l'uomo dalle mille sfide" dedicato alla memoria di un grande uomo di sport e non solo, due volte medaglia olimpionica nella scherma e campione mondiale sia di scherma che di vela.
Una barca che ben poco avrebbe avuto da temere dalle condizioni meteo è l'Open 50 Vento di Sardegna, del navigatore solitario Andrea Mura, due volte vincitore della regata transatlantica OSTAR e socio sportivo dello YCCS. In occasione di questa regata commemorativa, il Commodoro Bonadeo avrebbe dovuto essere il timoniere d'eccezione di Vento di Sardegna.
I J/70 presenti per l'imminente Audi J/70 World Championship, alcuni dei quali erano iscritti alla YCCS 50th Anniversary Regatta, sono stati informati circa le avverse condizioni meteomarine previste anche per la giornata di domani al fine di evitare situazioni di rischio.
A tutti gli iscritti è stato consegnato il piatto in ceramica sarda celebrativo della ricorrenza.
Domani, 11 settembre, prenderà ufficialmente il via l'Audi J/70 World Championship con il Welcome Cocktail. La manifestazione con oltre 170 concorrenti, numero record per una classe monotipo, si concluderà sabato 16 settembre.

Conto alla rovescia a Desenzano per il 10° Campionato Provinciale per velisti diversamente abili Svelare senza barriere

20170910 58Desenzano del Garda. E' partito il conto alla rovescia per una nuova edizione del Campionato Provinciale per velisti diversamente abili, l’appuntamento clou del progetto Svelare senza barriere ideato dal Gruppo Nautico Dielleffe di Desenzano per affermare gli effetti positivi della Vela come strumento di intervento nelle varie aree del disagio sociale, fisico e mentale, e quella di quest’anno rappresenta un traguardo meraviglioso. Da mercoledì 13 a sabato 16 settembre, infatti, per il decimo anno consecutivo, le acque benacensi di Desenzano ospiteranno la manifestazione che, organizzata con il patrocinio di Regione Lombardia, Assessorato Sport e Tempo libero della Provincia di Brescia e Città di Desenzano del Garda, è il coronamento dell’iniziativa voluta dal sodalizio presieduto da Gianluigi Zeni. Archiviate le prime nove edizioni e la pausa invernale, dallo scorso marzo, Svelare senza barriere è ripartito con le consuete lezioni settimanali dedicate agli ospiti delle varie Associazioni, coinvolgendo un grande numero di amici (quest'anno circa ottanta) negli allenamenti e nei corsi seguiti con metodo, impegno costante, entusiasmo e voglia di normalità in vista del grande appuntamento di settembre.

Leggi tutto: Conto alla rovescia a Desenzano per il 10° Campionato Provinciale per velisti diversamente abili...

A Chioggia il Campionato Adriatico della classe Meteor

20170910 55Chioggia (VE), 8 settembre 2017 - Si svolgerà sabato 9 e domenica 10 p.v. a Chioggia la diciassettesima edizione del Campionato Adriatico riservato alla classe Meteor ed organizzato dal Circolo Nautico Chioggia. L'evento di fatto apre la lunga serie di eventi targati ChioggiaVela che il sodalizio chioggiotto organizzerà nel corso di settembre e che culmineranno nel weekend del 22,23 e 24.
La manifestazione, che si disputerà nel campo di regata permanente situato dinnanzi la spiaggia di Sottomarina, sarà un importante spartiacque per la flotta che proprio in quei giorni si gioca gran parte dei punti in palio per il campionato zonale di classe.
Il segnale di partenza della prima prova è fissato alle ore 13 di sabato 9, con altre prove a seguire per un massimo di tre al giorno.
A presentare la manifestazione è il direttore sportivo del Circolo Nautico Chioggia Corrado Perini:"È la prima volta nella sua storia che il Campionato Adriatico Meteor si svolge a settembre, lo abbiamo spostato dalla sua data tradizionale di maggio quest'anno perché l'inizio della stagione velica a Chioggia era fin troppo denso di eventi; così la regata, assieme al successivo Meteordautunno di fine mese, sarà ancora più decisiva per l'assegnazione del Campionato Zonale della Classe, speriamo in una buona partecipazione anche per la presenza di 2 imbarcazioni della flotta di Caldonazzo ad elevare il numero e la qualità".
La manifestazione è inserita all'interno del calendario di eventi di ChioggiaVela, la rassegna nata grazie alla volontà ed alla collaborazione tra il Circolo Nautico Chioggia ed il Comune di Chioggia, con lo scopo di riproporre la centralità della vita di mare in una città tradizionalmente, culturalmente ed economicamente votata al mare.
È possibile seguire ChioggiaVela anche attraverso la pagina Facebook, visibile all'indirizzo www.facebook.com/ChioggiAvela, dove verranno pubblicate news, curiosità, reportage fotografici e video della manifestazione o attraverso il profilo Instagram, all'interno del quale verranno postate le istantanee più belle della manifestazione.
ChioggiaVela è organizzata dal Circolo Nautico Chioggia e dal Comune di Chioggia, con la collaborazione ed il support di Adriatic LNG e della Pro Loco Chioggia Sottomarina. Media partner della manifestazione è il portale online Velaveneta.it, mentre collaborano per la miglior riuscita della kermesse la Lega Navale Italiana - Sez. Chioggia, la Lega Navale Italiana - Sez. Padova, Il Portodimare, lo Yacht Club Vicenza, Yacht Club Padova e I Venturieri. Parter della manifestazione sono: Darsena Le Saline, Porto Turistico San Felice, Darsena Mosella,Meteorsharing, Best Western Hotel Bristol, Sottomarina di Chioggia, Venezia, Panathlon Chioggia, l'associazione ONDA. La manifestazione gode del patrocinio del comune di Chioggia, dell'Università di Padova e del dipartimento MAPS dell'Università di Padova.

Millevele 2017, grande festa per la veleggiata del trentennale

20170910 54Tra i segreti, gli eventi e le eccellenze presentate all’interno dell’imminente Salone Nautico Internazionale, che si terrà da giovedì 21 fino a martedì 26 settembre, anche la nostra Millevele, giunta alla sua 30esima edizione. Durante la conferenza stampa, il sindaco di Genova, Marco Bucci, ha annunciato la sua iscrizione seguito dal Governatore Giovanni Toti che si è offerto come membro dell’equipaggio.
Per festeggiare al meglio la ricorrenza e con l’obiettivo di tornare ai fasti di un tempo, con centinaia di barche in mare, lo Yacht Club Italiano ha deciso di abbinare la veleggiata per eccellenza, di e per Genova, alla più prestigiosa kermesse mondiale riservata alla nautica da diporto. Due simboli della città, che si incrociano nel calendario per celebrare questa settimana così importante per il capoluogo ligure.
Sabato 23 settembre tutti in mare, nello specchio acqueo di fronte al Lido di Albaro, per la regata che prevede due percorsi con differenti lunghezze, per venire incontro alle esigenze sia delle barche più grandi, che di quelle più piccole, permettendo cosi a tutte di arrivare al fotofinish, davanti alla diga foranea della Marina della Fiera.
La regata è aperta a tutte le imbarcazioni sopra i 6 metri, con partenza prevista alle 11 di sabato 23. Il colpo d’occhio sarà degno delle più prestigiose regate e tra le novità di questa edizione, la possibilità di seguire la diretta live attraverso il led wall del Teatro del Mare. Sabato sera poi crew party allo Yacht Club Italiano, riservato ai partecipanti mentre l’indomani, sempre presso il Teatro del Mare del Salone, è in calendario la premiazione finale con in palio il trofeo Millevele e premi per le prime 5 classificate di ogni categoria.
A scortare in mare gli equipaggi, due ammiraglie di casa sui moli del circolo velico più antico del Mediterraneo: Indomabile Pensiero e Kauris II. Indomabile, 65 Maxi One, è la barca utilizzata dallo Yacht Club per i corsi di vela d’altura e sarà messa a disposizione dei media, per seguire da vicino e in maniera avvincente l’evolversi della veleggiata. Sul Kauris II, di proprietà della famiglia Arvedi, sono invece previste sorprese. Inoltre il sindaco di Genova, ha confermato che si farà trovare pronto all'ingaggio e agguerrito sulla linea di partenza, a bordo del suo Momo, Dufour 44’ Performance (13,5 metri). Affiancato probabilmente dal presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, che, stando alle dichiarazioni della conferenza stampa di lancio del Salone, potrebbe far parte dell’inedita ciurma. Lo Yacht Club Italiano attende ansiosamente di conoscere l’equipaggio definitivo e le tattiche di Momo e nel frattempo invita a partecipare in barca e a terra i genovesi all’evento che celebra l’indissolubile legame tra il mare, il suo Circolo e la città.
A fianco dello Yacht Club Italiano, per l’edizione del trentennale della Millevele, tre nuovi sponsor: Iren, Generali e Slam grazie ai quali sarà possibile rendere l’evento ancora più unico, oltre allo storico partner Ventura.

Inaugurati questa sera i Campionati Giovanili in Doppio, a Dervio sul lago di Como

20170907 62Tutto è pronto a Dervio, lago di Como, per i Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio, organizzati dal 7 al 10 settembre dalla Federazione Italiana Vela ed ospitati da Multilario - Associazione di Circoli Velici Lariani a Dervio, sul lago di Como. I Campionati assegneranno i titoli di Campione Nazionale ‘Open’ per le classi 420, il catamarano Hobie Cat 16 Spi, l'acrobatico doppio 29er, L’Equipe ed RS Feva; quello di Campione Nazionale classe 555 FIV, e del catamarano Hobie Dragoon; verrà inoltre assegnata la Coppa del Presidente FIV riservata agli equipaggi Under 12 delle classi L’Equipe e RS Feva.
La manifestazione è ufficialmente iniziata oggi con la cerimonia di apertura delle 18,30al Parco della Boldona, dove erano presenti tutti I partecipanti, quasi trecento equipaggi. Da domani, giovedì 7 settembre, si scende in acqua alle 13, dopo lo Skippers Meeting delle 11.

Leggi tutto: Inaugurati questa sera i Campionati Giovanili in Doppio, a Dervio sul lago di Como

European Match Race Tour2017 al Circolo Velico Ravennate

20170908 51Marina di Ravenna, 7 settembre 2017 - Manca un solo giorno al via del gran finale dell'European Match Race Tour, evento di punta nel panorama del match race continentale, e il Circolo Velico Ravennate si prepara ad accogliere i dieci team che si sono qualificati per la frazione conclusiva del tour.
Tra i team partecipanti, non mancheranno i vincitori delle frazioni precedenti: tra loro, il Francese Simon Bertheau, il Polacco Party Zbroja, lo Sloveno Dejan Presen, l'Austriaco Czasny e il Croato Plasevoli. Tra gli altri, il team Inglese guidato da Pinder e l'Italiano di Pincherle.
Saranno ben tre i team che accederanno all'evento grazie a delle Wild Card messe a disposizione dal Circolo Velico Ravennate, tra cui un equipaggio portacolori del Circolo, capitanato da Jacopo Pasini, oltre che l'equipaggio guidato da Ramirez e il team francese che si affiderà alle scelte tattiche del campione europeo Maxime Mesnil.


Le regate organizzate dal sodalizio di Via Molo Dalmazia si disputeranno a bordo della flotta di otto imbarcazioni Tom 28 di proprietà del Circolo, recentemente dotate di nuovi giochi di vele acquistati grazie al supporto del neo-sponsor Viglienzone.
Anche in questo caso, il campo di regata sarà allestito all'interno delle dighe del porto, spesso trasformatesi, durante l'estate, in un vero e proprio teatro della vela. Lo svolgimento delle regate in acqua sarà monitorato dal Chief umpire Luigi Bertini.
Con condizioni meteo che si preannunciano favorevoli, Ravenna, ormai proclamatasi città di riferimento per il Match Race internazionale, si apre ad ulteriori tre giornate di vela di massimo livello.

Roma Giraglia: previste 3 zone di interdizione e tracking YB a garanzia di regolarità

20170907 54Riva di Traiano, 5 settembre 2017 – Il Circolo Nautico di Riva di Traiano, facendo seguito al proprio impegno assunto in occasione della Roma per 1/2/Tutti, installerà a bordo delle imbarcazioni partecipanti alla Roma-Giraglia, il tracker della YBTracking con la garanzia, da parte della società inglese, di uno scostamento massimo certificato dei dati di circa 11 metri. Ogni barca potrà verificare la propria traccia e, se necessario, correggere un eventuale errore, così come potrà verificare la posizione di tutti i competitor.
"Era un impegno di trasparenza che avevamo preso dopo la Roma per 2 - sottolinea il Presidente del CNRT Alessandro Farassino - e che stiamo mantenendo. Uno strumento pensato proprio come supporto alla navigazione prima che come metodo sanzionatorio. In questa regata in particolare, con ben tre zone di interdizione a Giannutri, Montecristo e Pianosa, un sistema affidabile e certificato può essere utile a garantire la piena regolarità della competizione. Abbiamo stabilito delle zone di interdizione abbastanza ampie, all'interno della quali sono comprese anche le zone di riserva integrale. Il tracking è comunque visibile a tutti e confidiamo anche nella sportività dei nostri regatanti che, in tutti questi anni, è sempre stata altissima. Sono contento della partecipazione di tanti solitari, segnale questo di un movimento che si sta consolidando, ed anche del piccolo Mini 6.50 di Giovanni Mengucci, un ragazzo cresciuto in casa con la guida e i consigli di Matteo Miceli".
La partenza è prevista per le ore 15:00 di giovedì 7 settembre, preceduta alle 12:30 dal briefing del Direttore di Corsa Fabio Barrasso.
Le Premiazioni si terranno domenica alle ore 19:00 in Piazzetta dei Marinai.
Il Record attuale è di 38 ore 30 minuti e 13 secondi.
La Roma Giraglia è valida anche come 4° prova del Trofeo TART, Trofeo Altura Riva di Traiano, organizzato da CNRT e Granlasco.

free joomla templatesjoomla templates
2019  Voglia di Vela   designed by Davide Casadio